Ormoni

Che cosa sono gli ormoni?

I farmaci a base di ormoni servono a riprodurre gli effetti degli ormoni prodotti in via naturale dall’organismo e vengono utilizzati quando questa produzione risulta essere insufficiente.

Possono essere suddivisi in:

  • alcuni farmaci diabetici a base di glucagone (quando i livelli ematici di glucosio devono essere aumentati velocemente) e insulina (per tenere sotto controllo i livelli di glucosio nel sangue)
  • i contraccettivi ormonali, che possono impedire l’ovulazione (progestinici) o impedire la produzione di ovuli (progestinici abbinati a estrogeni)
  • gli estrogeni, usati per diminuire gli effetti della menopausa
  • il medroxiprogesterone, usato per ridurre i disturbi mestruali
  • gli steroidi, utilizzati contro allergie, punture di insetto, eczemi e malattie infiammatorie come l’asma o l’artrite
  • i farmaci per la tiroide, indicati in situazioni di ipotiroidismo.

 

Come si assumono gli ormoni?

Gli ormoni sono a disposizione sotto forma di compresse, spray, soluzioni per iniezioni, cerotti transdermici, anelli vaginali e dispositivi intrauterini.

Il loro uso deve essere sempre essere vincolato alla presenza di una prescrizione medica.

 

Controindicazioni gli ormoni?

Ogni farmaco a base di ormone può generare effetti indesiderati.

  • l’insulina può generare, tra l’altro, ipoglicemia, edema, gonfiori addominali, annebbiamento della vista, reazioni allergiche
  • il glucagone può associarsi a nausea, vomito, ipoglicemia, ipopotassemia
  • i contraccettivi ormonali possono provocare nausea, gonfiore, mastodinia, aumento di peso, calo del desiderio sessuale
  • gli steroidi possono generare aumento di peso, acne, debolezza muscolare, aumento della sensibilità alle infezioni, cambiamenti d’umore, rallentamento della crescita nei bambini. Quando assunti per via orale possono causare diabete, glaucoma, pressione alta e osteoporosi. Se iniettati possono essere causa di tachicardia, insonnia, problemi allo stomaco, cambi d’umore
  • i farmaci della tiroide, in casi rari possono provocare mal di testa, insonnia, vomito, diarrea, febbre, perdita di peso, sudorazione eccessiva, aumento della frequenza cardiaca, irregolarità mestruali.

 

I principali ormoni

Leggi gli approfondimenti:

Altri principali ormoni sono:

  • Adrenalina
  • Aminoglutetimide
  • Clorotrianisene
  • Coriogonadotropina alfa
  • Darbepoetina alfa
  • Desogestrel
  • Dietilstilbestrolo
  • Dinoprostone
  • Estriolo
  • Estrone
  • Etinil estradiolo
  • Follitropina alfa
  • Follitropina beta
  • Glucagone
  • Idrossiprogesterone
  • Istrelina
  • Lanreotide
  • Liotironina
  • Lutropina alfa
  • Medrossiprogesterone
  • Megastrolo
  • Menotropina
  • Mestranolo
  • Metiltestosterone
  • Mifepristone
  • Nafarelin
  • Norgestrel
  • Octreotide
  • Ormone paratiroideo
  • Oximetolone
  • Quinestrolo
  • Somatropina
  • Ulipistral
  • Urofollitropina.