Antivirali

Che cosa sono gli antivirali?

I farmaci antivirali sono utilizzati per combattere le infezioni virali.

Ci sono varie tipologie di questi farmaci, a seconda del tipo di virus su cui si vuole agire:

  • anti virus influenzali
  • anti virus erpetici, attivi contro herpes sia labiali sia genitali (herpes simplex), contro la varicella e l’herpes-zoster
  • anti virus epatici, per il trattamento di diversi tipi di epatiti
  • anti HIV
  • anti virus della famiglia Poxviridae.

 

Come agiscono gli antivirali?

Gli antivirali agiscono – con azione che può essere sia terapeutica, sia preventiva – inibendo una delle fasi del ciclo replicativo del virus.

 

Come si assumono gli antivirali?

Gli antivirali devono sempre essere utilizzati a seguito di prescrizione medica, seguendo le indicazioni del medico per quanto riguarda le modalità di assunzione e la posologia.

Gli antivirali sono a disposizione sotto forma di compresse, capsule o sospensione da assumere per via orale e soluzioni per iniezioni. Per certi virus, come quello labiale, sono a disposizione anche creme per uso topico.

La durata del trattamento varia a seconda del tipo di infezione: si va da pochi giorni, come nel caso dell’herper simplex, a qualche settimana, come per le infezioni dell’herpes-zoster.

Il trattamento del virus HIV può durare anni ed è finalizzato, per ora, alla riduzione dei danni provocati dal virus al sistema immunitario.

 

Controindicazioni degli antivirali?

I farmaci antivirali possono produrre effetti indesiderati capaci di provocare disturbidi vario genere:

  • gastrointestinali: diarrea, vomito, nausea, dolori addominali
  • dermatologici: eritema, bruciore, dolore
  • muscolo-scheletrici: debolezza muscolare, dolori muscolari e articolari
  • ematologici: diminuzione di globuli rossi e bianche oltre che di piastrine
  • metabolici: disfunzioni renali, epatiche e del pancreas
  • centrali: tremori, emicrania, confusione, allucinazioni, agitazione aggressività, atassia, sopore e parestesie.

In caso di gravidanza o allattamento la somministrazione di farmaci antivirali è sconsigliata e in ogni caso richiede un’attenta valutazione da parte del medico curante.

 

I pincipali antivirali

Leggi gli approfondimenti:

Altri principali antivirali sono:

  • Abacavir
  • Adefovir
  • Amprenavir
  • Atazanavir
  • Cidofovir
  • Combinazione
  • lopinavir/ritonavir
  • Darunavir
  • Delavirdina
  • Didanosina
  • Dolutegravir
  • Etravirina
  • Famciclovir
  • Foscarnet
  • Ganciclovir
  • Inadivir
  • Interferone alfa-n3
  • Interferone alfacon-1
  • Lopinavir
  • Maraviroc
  • Nelfinavir
  • Nevirapina
  • Oseltamivir
  • Penciclovir
  • Ribavirina
  • Rilpivirina
  • Rimantadina
  • Saquinavir
  • Sorivudina
  • Telbivudina
  • Tenofovir
  • Tipranavir
  • Valaciclovir
  • Valganciclovir
  • Zanamivir
  • Zidovudina