Dermatologo

Di cosa si occupa il dermatologo?

La dermatologia è una specifica branca della medicina che si interessa dello studio degli stati fisiologici e patologici dell’apparato cutaneo e dei suoi annessi (capelli, unghie e mucose).

Il medico dermatologo è uno specialista che tratta le diverse condizioni patologiche che possono riguardare pellecapelliunghie e mucose.

Quali sono le patologie trattate più spesso dal dermatologo?

Diverse sono le patologie trattate dal dermatologo. Tra le più frequenti troviamo:

  • infezioni della cute e del tessuto sottocutaneo
  • dermatiti (dermatite atopicadermatite seborroicadermatite da contatto, dermatite da pannolino, ecc)
  • eczemi
  • micosi
  • verruche
  • orticarie
  • eritemi
  • pruriti
  • vitiligine
  • disturbi della pigmentazione (cheratosi seborroica, acanthosis nigricans)
  • disturbi papulosquamosi della cute (psoriasi, porocheratosi, pitiriasi, lichen planus)
  • malattie bollose
  • ulcere
  • alcuni tipi di tumori
  • disturbi a carico di unghie e capelli (disturbi delle unghie, alopecia, perdita di capelli, irsutismo, acnerosacea, cisti follicolari, altri disturbi del follicolo pilifero).

Quali sono le procedure più utilizzate dal dermatologo?

In molti casi il dermatologo per porre la diagnosi di una patologia si serve della sola osservazione della manifestazione della patologia stessa (dermatiti, eczemi, orticarie, eritemi, micosi, verruche, psoriasi, ulcere) ed è in grado di consigliare la terapia.

Dal punto di vista diagnostico può comunque predisporre, per chiarire eventuali dubbi, che il paziente si sottoponga a una biopsia cutanea (per confermare o escludere la presenza di alcune malattie della pelle) o ad altre procedure diagnostiche come l’esame istologico di un campione di tessuto appositamente prelevato dal paziente.

Dal punto di vista interventistico può invece operare mediante:

  • dermoabrasione: per ridurre gli inestetismi di cicatrici e altre imperfezioni della pelle (soprattutto tatuaggi e rughe);
  • peeling: procedura spesso utilizzata per trattare la pelle danneggiata dal sole e da alcuni tipi di acne;
  • crioterapia: per congelare lesioni cutanee (ad es. verruche) con lo scopo di eliminarle;
  • chirurgia laser per rimuovere una varietà di lesioni cutanee tra cui tumori, verruche, tatuaggi, voglie, cicatrici, rughe;
  • asportazione di uno o più nei;
  • eliminazione di peli superflui.

Quando chiedere un appuntamento con il dermatologo?

È bene chiedere appuntamento al dermatologo ogni qual volta si sospetti di soffrire di una delle patologie sopra elencate e tutte le volte si riscontri la presenza di sintomi che possano ricondurre a un disturbo che riguardi la pelle, i capelli, le unghie o le mucose. Compiuti i 30 anni è consigliabile effettuare una visita dal dermatologo per valutare la salute dei nei.

Unità Operativa in cui opera il dermatologo

Per approfondimenti, vedi l’Ambulatorio di Dermatologia di Humanitas Gavazzeni Bergamo.

Prenotazioni online e info

Per prenotazioni online di prestazioni in regime privato relative alla dermatologia in Humanitas Gavazzeni Bergamoclicca qui.

Per prenotazioni esami o informazioni sulle prenotazioni degli esami in Humanitas Gavazzeni Bergamoclicca qui.