Tumore del rene

Che cos’è il tumore del rene?

Il tumore del rene è una neoplasia provocata dall’alterazione del DNA di alcune cellule dei reni, gli organi che hanno il compito di filtrare il sangue e le impurità, oltre che di controllare la pressione sanguigna e regolare la produzione dei globuli rossi.

Quali sono le cause del tumore del rene?

Le cause del tumore del rene sono sconosciute. Si sa che l’alterazione del DNA di alcune cellule renali provoca una proliferazione incontrollata di queste, che si accumulano fino a formare il tumore.

Quali sono i fattori di rischio del tumore al rene?

Il tumore del rene può essere aumentato da alcuni fattori di rischio:

  • sesso: gli uomini hanno più probabilità di contrarre questo tumore rispetto alle donne
  • età: l’incidenza di questo tumore cresce con l’aumentare dell’età ed è massima attorno ai 60 anni
  • fumo: i fumatori sono più a rischio
  • obesità: l’essere sopvrappeso può agevolare il formarsi di questo tumore
  • ipertensione
  • esposizione a sostanze chimiche come il cadmio o l’amianto
  • sottoposizione a dialisi per lungo tempo
  • carcinoma papillare ereditario, una forma di tumore ereditario che colpisce i reni.

Come si può diagnosticare il tumore del rene?

Il tumore del rene può essere individuato attraverso questi strumenti diagnostici:

  • ecografia, con cui è possibile individuare dilatazioni delle cavità renali o degli ureteri oltre che individuare masse solide o cistiche presenti nei reni
  • TAC, per verificare l’esistenza di calcificazioni o lesioni espansive dei reni. Utilizzata anche per supportare biopsie su eventuali lesioni dei reni
  • risonanza magnetica, strumento utile in particolare a meglio individuare masse renali già individuate con l’ecografia
  • PET, utilizzata soprattutto per valutare eventuali metastasi formatesi in sede renale
  • agobiopsia, che consiste nel prelievo di un piccolo campione di tessuto e viene eseguita in casi selezionati per cui è necessario confermare la presenza di un carcinoma già segnalata dall’esame istologico. Prima di un intervento di asportazione di un tumore viene eseguita per verificare il tipo istologico e l’aggressività biologica del tumore.

Trattamenti del tumore del rene

Trattamento chirurgico

Il tumore del rene viene trattato soprattutto dal punto di vista chirurgico, oggi con interventi di chirurgia mini-invasiva laparoscopica.

Per approfondimenti sui trattamenti chirurgici di questo tumore, clicca qui.

Trattamento medico

Dal punto di vista medico negli ultimi anni sono stati sviluppati farmaci biologici in grado di migliorare sensibilmente la prognosi del tumore del rene.

Per approfondimenti sul trattamento medico di questo tumore, clicca qui.

Trattamento di eventuali metastasi

In tutti i casi in cui vi sia una diffusione del tumore del rene ad altri organi, è necessario elaborare un piano terapeutico specifico, con opzioni che prevedono il trattamento chirurgico, la radioterapia o la terapia medica con farmaci biologici cui è affidato il compito di bloccare la crescita tumorale.

Per maggiori informazioni visitare l’area medica di riferimento