TAC – Tomografia computerizzata

Che cosa è la TAC?

La TAC (Tomografia Computerizzata) è una metodica di diagnostica per immagini che, utilizzando le radiazioni, è in grado di rappresentare il corpo umano in sezioni (tomografie) eseguite secondo piani assiali, cioè con tagli trasversali dalla testa ai piedi.

Il tubo radiogeno, l’elemento che emette i raggi X, ruota attorno al paziente, sdraiato su un lettino che si muove orizzontalmente.

A che cosa serve la TAC?

La TAC consente di visualizzare e studiare gli organi e le strutture vascolari e permette di verificare:

  • l’esistenza di eventuali patologie di origine neoplastica
  • lo stato di salute dei vasi sanguigni
  • l’efficacia di terapie antitumorali in atto
  • gli effetti di traumi ossei o viscerali
  • l’esistenza di emorragie interne
  • la natura di problemi infiammatori o infettivi.

Come viene eseguita la TAC?

Durante la TAC il paziente è sdraiato su un lettino attorno cui ruota una struttura che contiene il tubo che irradia i raggi x. Le informazioni e le immagini raccolte vengono elaborate da un computer. La TAC può essere eseguita senza e con utilizzo di un mezzo di contrasto.

Durata della TAC

La TAC senza l’utilizzo di mezzo di contrasto ha una durata di circa 5 minuti. In caso di utilizzo del mezzo di contrasto il tempo di esecuzione dell’esame si aggira attorno ai 10-15 minuti.

Norme di preparazione alla TAC

Quando l’esecuzione della TAC prevede l’utilizzo di un mezzo di contrasto (mdc) il paziente deve osservare un digiuno da cibi solidi a partire da sei ore prima dell’esecuzione dell’esame.

Vedi nel dettaglio come ci si preparara alla Tac con mezzo di contrasto.

Controindicazioni alla TAC

La TAC (con o senza mezzo di contrasto) è controindicata per le donne in gravidanza.

Per esami con mezzo di contrasto: i soggetti con pregresse allergie gravi ad alimenti o farmaci e precedenti reazioni allergiche a mezzi di contrasto devono sottoporsi a preparazione farmacologica anti allergica dal giorno precedente all’esame. I pazienti con insufficienza renale devono rivolgersi all’Unità Operativa di Diagnostica per Immagini e consultare uno specialista.

Area medica di riferimento per la TAC

Per maggiori informazioni sulla TAC, vedere l’Unità Operativa di Radiologia e Diagnostica per Immagini di Humanitas Gavazzeni Bergamo.