COME TI POSSIAMO AIUTARE?

CENTRALINO

035.4204111

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI

Prenotazioni telefoniche SSN
035.4204300
Prenotazioni telefoniche Private
035.4204500

LINEE DEDICATE

Diagnostica per Immagini
035.4204001
Fondi e Assicurazioni
035.4204400
Humanitas Medical Care Bergamo
035.0747000

Diazepam

Il diazepam è un farmaco attivo sul sistema nervoso, nello specifico una benzodiazepina la cui azione consiste nell’esercitare un effetto anticonvulsivante, sedativo, ansiolitico, amnesico e miorilassante.

A che cosa serve il diazepam?

Il diazepam viene utilizzato soprattutto per alleviare l’ansia, gli spasmi muscolari e le convulsioni. Viene inoltre impiegato per controllare l’agitazione associata all’astinenza da alcol.

In alcune circostanze può essere utilizzata anche in presenza di sindrome del colon irritabile e di attacchi di panico.

Come si assume il diazepam?

Il diazepam è assunto per via orale, sotto forma di compresse, di capsule a rilascio prolungato o di gocce, con posologia che varia da 1 a 4 volte al giorno.

Quali effetti collaterali ha l’assunzione di diazepam?

Tra i possibili effetti avversi che si possono presentare a seguito di assunzione di diazepam ci sono: capogiri, stanchezza, sonnolenza, diarrea, nausea, secchezza delle fauci, costipazione, difficoltà nella minzione, necessità di urinare di frequente, eccitazione, visione appannata, problemi nella sfera sessuale.

È importante contattare in tempi brevi un medico se compaiono sintomi come: febbre, convulsioni, tremori lievi ma persistenti, difficoltà respiratorie, difficoltà a deglutire, gravi rash cutanei, ittero, battito cardiaco irregolare, camminata con trascinamento dei piedi.

Quali sono le controindicazioni all’uso di diazepam?

Il diazepam deve essere prescritto dal medico e la sua assunzione deve essere controllata perché può dare assuefazione e può interferire con le capacità di guidare e di manovrare macchinari pericolosi, effetti che possono essere aggravati dall’alcol.

Non devono inoltre essere saltate delle dosi prescritte e bisogna tenere conto del fatto che il fumo può ridurne l’efficacia.

Un’interruzione improvvisa di questa farmaco può far comparire i sintomi di un’astinenza.

L’assunzione di eventuali antiacidi deve essere eseguita almeno un’ora dopo quella di questo farmaco.

Prima di assumere il Diazepam è importante informare il medico di:

  • presenza di eventuali allergie al principio attivo o a qualsiasi altro farmaco, in particolare ad alprazolam, clordiazepossido, clonazepam, clorazepato, estazolam, flurazepam, lorazepam, oxazepam, prazepam, temazepam o triazolam;
  • assunzione contestuale di altri medicinali, fitoterapici e integratori, in particolare antistaminici, cimetidina, digossina, disulfiram, fluoxetina, isoniazide, ketoconazolo, levodopa, antidepressivi, anticonvulsivanti, antidolorifici, farmaci per il Parkinson, l’asma, il raffreddore o le allergie, metoprololo, miorilassanti, contraccettivi orali, probenecid, propossifene, propranololo, ranitidina, rifampin, sedativi, pillole per dormire, teofillina, tranquillanti, acido valproico e vitamine;
  • sofferenza attuale o passata di glaucoma, convulsioni o malattie polmonari, cardiache o epatiche;
  • gravidanza o allattamento al seno.

Chirurghi e dentisti devono essere informati di trattamenti con diazepam in corso.

Avvertenza

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico.

Prenota una visita

Prenotazioni

Servizio Sanitario Nazionale: 035 4204300
dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 16

Privati e Convenzionati: 035 4204500
dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 13