Omega 6

Che cosa sono gli omega 6?

Gli omega 6 sono grassi che vengono considerati essenziali. Il loro precursore è l’acido linoleico, che deve essere assunto attraverso l’alimentazione perché il nostro organismo non è in grado di sintetizzarlo.

Secondo quanto stabilito nel LARN (livelli di assunzione di riferimento di nutrienti ed energia per la popolazione italiana) la loro assunzione dovrebbe soddisfare dal 4 all’8% del fabbisogno energetico quotidiano a qualsiasi età.

 

A che cosa servono gli omega 6?

Gli omega 6 vengono proposti per vari scopi, in particolare per ridurre il rischio di contrarre malattie di tipo cardiovascolare, per prevenire il cancro e per tenere sotto controllo il colesterolo, riducendo quello cattivo e aumentando quello buono.

L’Efsa, Autorità europea per la sicurezza alimentare non ha però approvato alcun claim che giustifichino questi usi e ha negato ce ne possano essere altri come ad esempio mantenere i livelli di lipidi nel sangue, contribuire allo sviluppo mentale e cognitivo, nutrire la pelle, aiutare durante le mestruazioni, la sindrome premestruale e la menopausa.

L’Efsa non ha approvato nemmeno il claim che vorrebbe che un buon equilibrio tra omega 3 e omega 6 nell’alimentazione sarebbe essenziale per il sistema immunitario e per il funzionamento generale equilibrato dell’organismo.

 

Possibili controindicazioni degli omega 6?

In generale non sembra che l’assunzione di omega 6 possa interferire con il consumo di farmaci o altre sostanze. Potrebbero però essere controindicati in caso di gravidanza, allattamento o trigliceridi alti. Prima di assumerli è dunque sempre meglio chiedere consiglio al proprio medico.

 

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.