Sistema immunitario ed ematologico

Che cos’è il sistema immunitario ed ematologico?

Il sistema immunitario-ematologico è il sistema che provvede a difendere l’organismo dall’attacco dei microbi responsabili di malattie. Tale sistema è composto da tessuti e cellule che circolano nel sistema linfatico e in quello circolatorio insieme ai globuli rossi e alle piastrine.

Il sistema immunitario ed ematologico è formato da:

 

L’immunità innata

L’immunità innata si poggia su diversi meccanismi che vedono il coinvolgimento di:

  • pelle, nel suo ruolo di baluardo contro i patogeni
  • muco, capace di intrappolare i microbi
  • saliva e succhi gastrici, che contribuiscono a difendere l’organismo in modo non specifico
  • sangue, con l’attività di globuli bianchi e di molecole varie che contribuiscono a eliminare i microbi pericolosi per la salute.

 

L’immunità specifica

L’immunità specifica è associata all’attività dei linfociti, un tipo specifico di globuli bianchi che si trova sia nel sangue sia nei tessuti specializzati posizionati negli organi propri del sistema linfatico: linfonodimilza e tImo.

I globuli bianchi circolano nell’organismo attraverso il sangue (vasi sanguigni) e la linfa (vasi linfatici). La maggior parte dei globuli bianchi viene prodotta dal sistema emopoteico, che produce anche globuli rossi e piastrine.

 

A che cosa serve il sistema immunitario ed ematologico?

La funzione del sistema immunitario-ematologico è difendere l’organismo dai patogeni, che potrebbero scatenare malattie, utilizzando sistemi meccanici, come pelle e muco, cellule (globuli bianchi) e molecole prodotte da cellule e tessuti.