In occasione della 3° giornata nazionale della salute della donna, in Humanitas Gavazzeni torna (H) – Open Week Onda, iniziativa di Onda – Osservatorio nazionale sulla salute della Donna, nata con lo scopo di promuovere l’informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali patologie femminili.

Insieme agli altri ospedali con bollino rosa, Humanitas Gavazzeni offrirà – a seguito di prenotazione obbligatoria – visite gratuite nell’ambito dell’endocrinologia, chirurgia vascolare, neurologia, nutrizione e metabolismo, podologia e proctologia.

“Questa iniziativa, nata in occasione dell’istituzione della Giornata nazionale sulla salute della donna da parte del Ministro Lorenzin, è giunta alla terza edizione e rappresenta uno degli appuntamenti che mi stanno più a cuore tra quelli promossi da Onda nel corso dell’anno”, dichiara Francesca Merzagora, Presidente Onda. “Hanno aderito oltre 180 ospedali in tutte le regioni italiane mettendo a disposizione molteplici servizi gratuiti – visite, esami diagnostici, consulenze, convegni, distribuzione di materiale informativo – che coinvolgono 15 specialità cliniche. Un software creato ad hoc consente agli ospedali Bollini Rosa aderenti di inserire i servizi erogati e alla popolazione di trovare agilmente la struttura più vicina e appropriata. L’(H) Open week offre alle donne la possibilità di pensare alla propria salute e a prendersene cura in modo più consapevole”.

Le iniziative nel dettaglio

Visite gratuite con prenotazione obbligatoria.
Le visite possono essere prenotate a partire da mercoledì 4 aprile dalle ore 9 alle ore 16 al numero telefonico 035 4204688 (fino ad esaurimento posti).

Per scaricare la locandina dell’iniziativa clicca qui.