PET/CT total body con 68GA-PSMA

(Codice SSR 6192186)

 

Che cos’è la PET/CT total body con 68Ga-PSMA?

La PET/CT (Positron Emission Tomography/Computed Tomography) è una tecnica di indagine medico-nucleare ibrida che combina l’informazione funzionale ottenuta dopo somministrazione di uno specifico radiofarmaco (immagine PET) con la mappa anatomica fornita da una CT a bassa dose senza mezzo di contrasto.

Per la PET/CT total body con 68Ga-PSMA viene utilizzato un radiofarmaco, il 68Ga-PSMA, che si localizza in modo selettivo a livello delle cellule di origine prostatica, in particolare in quelle tumorali.

 

A che cosa serve la PET/CT total body con 68Ga-PSMA?

La PET/CT total body con 68Ga-PSMA trova indicazione principalmente nella valutazione dei pazienti con tumore della prostata.

PET/CT total body con 68Ga-PSMA ha una maggiore sensibilità rispetto alla PET/CT total body con 18F-colina e permette quindi di rilevare la presenza di malattia più precocemente.

 

Come si svolge la PET/CT total body con 68Ga-PSMA?

L’esecuzione della PET/CT total body con 68Ga-PSMA prevede la somministrazione per via endovenosa di un radiofarmaco che si distribuisce a livello delle localizzazioni di malattia di origine prostatica.

Dopo circa 1 ora dalla somministrazione il paziente viene posizionato sul lettino dell’apparecchiatura PET/CT e viene avviata l’acquisizione delle immagini della durata di circa 20 minuti.

In base alle indicazioni cliniche può essere necessaria la somministrazione di un farmaco diuretico per via endovenosa contestualmente alla somministrazione del radiofarmaco.

 

Durata della PET/CT total body con 68Ga-PSMA

La PET/CT total body con 68Ga-PSMA ha una durata complessiva di circa 2 ore.

 

Preparazione alla PET/CT total body con 68Ga-PSMA

Per sottoporsi alla PET/CT total body con 68Ga-PSMA è necessario presentarsi a digiuno da almeno 4 ore. È permessa la regolare assunzione di acqua.

Si raccomanda al paziente di portare la documentazione clinica (lettera di dimissione, visite specialistiche, esami radiologici, ecc.) ed eventuali precedenti.

 

Controindicazioni alla PET/CT total body con 68Ga-PSMA

Il radiofarmaco utilizzato per l’esame non provoca effetti collaterali, non è un mezzo di contrasto e non provoca reazioni allergiche.

Per motivi di radioprotezione, è sconsigliato essere accompagnati da persone minorenni e da donne in età fertile, in particolare se in gravidanza. Per lo stesso motivo, per le 24 ore successive all’esame, è bene non avere contatti con queste categorie di persone.

È richiesta la presenza di un accompagnatore nel caso in cui il paziente soffra di claustrofobia, condizione che richiede l’assunzione di ansiolitici da parte del paziente. In questo caso, dopo l’esame, è sconsigliabile la guida di veicoli. Un accompagnatore è inoltre necessario in caso di soggetti non auto-sufficienti (compresi i minori) o con barriere linguistiche o cognitive.

 

Area di riferimento per la PET/CT total body con 68Ga-PSMA

Per avere maggiori informazioni sulla PET/CT total body con 68Ga-PSMA, vedi l’Unità Operativa di Medicina Nucleare di Humanitas Gavazzeni Bergamo.