Intolleranza al lattosio

Che cos’è l’intolleranza al lattosio?

Si parla di intolleranza al lattosio quando l’organismo non riesce a digerire lo zucchero contenuto nel latte e suoi derivati.

Più precisamente, questa intolleranza è dovuta a una carenza di lattasi, l’enzima incaricato di permettere l’assorbimento del lattosio dopo averlo scisso in glucosio e galattosio.

Non si tratta di una patologia pericolosa ma indubbiamente, a seconda del livello di gravità del deficit, può implicare una sintomatologia clinica più o meno debilitante per il paziente.

 

Quali sono le cause dell’intolleranza al lattosio?

L’intolleranza al lattosio può essere:

  • congenita, ovvero presente fin dalla nascita e dipendente da una mutazione genetica implicante una mancata produzione di lattasi
  • primaria, ovvero quando è legata all’età dato che con il passare degli anni i livelli di lattasi fisiologicamente subiscono una progressiva diminuzione
  • secondaria, quando la diminuzione della lattasi è dovuta ad esempio a un’infezione virale, oppure conseguente a un intervento chirurgico.

 

Quali sono i sintomi dell’intolleranza al lattosio?

L’intolleranza al lattosio si manifesta attraverso tipici sintomi quali: gonfiore e tensione addominale, flatulenza, meteorismo, diarrea.

 

Come si può individuare l’intolleranza al lattosio?

In riferimento all’intolleranza al lattosio spesso già l’anamnesi alimentare orienta il medico verso la diagnosi, ma per avere la certezza che i sintomi riferiti dal paziente siano realmente dovuti a un’intolleranza al lattosio si può eseguire il Breath test al lattosio.

Nel corso del Breath test al lattosio viene somministrata al paziente una dose standard di lattosio e se esso non viene normalmente assorbito dall’intestino tenue, la fermentazione da parte della flora batterica che ne deriva implica una produzione di notevoli quantità di idrogeno che viene in parte eliminato con la respirazione.

Si tratta di un esame del tutto indolore e non invasivo, che può essere eseguito anche sui bambini e sulle donne in gravidanza.

 

Come può essere curata l’intolleranza al lattosio?

L’unica soluzione contro l’intolleranza al lattosio è eliminare il lattosio dalla dieta. I sintomi possono essere eliminati o comunque ridotti solo seguendo una corretta alimentazione.

Per avere maggiori informazioni sul trattamento medico dell’intolleranza al lattosio, clicca qui.

 

 

Per maggiori informazioni visitare l’area medica di riferimento