Intolleranza al lattosio – Trattamento medico

Come può essere curata l’intolleranza al lattosio?

L’unica soluzione contro l’intolleranza al lattosio è eliminare questo elemento dalla dieta. I sintomi possono essere eliminati o comunque ridotti solo seguendo una corretta alimentazione.

Il consiglio, dunque, è di rivolgersi a un medico nutrizionista per non correre il rischio di sviluppare delle carenze legate alla completa eliminazione di latte e derivati dalla dieta. Ad esempio, è possibile consumare i formaggi stagionati come parmigiano reggiano, pecorino, provolone, grana padano.

Può essere mangiato anche lo yogurt perché in questo alimento il lattosio viene in parte già digerito, anche se comunque il livello di tolleranza anche in questo caso dipende dalla gravità del deficit a carico dell’enzima lattasi.

Il calcio lo possiamo trovare anche in altri alimenti, per esempio legumi, frutta secca oleosa nonché alcuni ortaggi verdi così come l’acqua, ricca di questo minerale.

Unità operative e Ambulatori Specialistici