Oliguria

Che cos’è l’oliguria?

Si ha oliguria quando si registra una diminuzione della produzione di urina rispetto al normale (nell’adulto circa 500 ml al giorno).

Un’oliguria particolarmente significativa può essere segnale di un disturbo interno di una certa gravità, anche pericoloso per la vita.

 

Quali altri sintomi possono essere associati all’oliguria?

Nei casi più gravi, l’oliguria può associarsi ad altri sintomi come diarrea, vomito, febbre alta, vertigini, capogiri e polso accelerato.

 

Quali sono le cause dell’oliguria?

Tra le patologie che possono essere associate all’oliguria ci sono: cirrosi epatica, colica renale, gastroenterite virale, insufficienza renale, intolleranza al lattosio, nefrite, peritonite, sepsi, ustioni.

 

Quali sono i rimedi contro l’oliguria?

L’oliguria, diminuzione di produzione dell’urina, può essere in molti casi curata attraverso un’assunzione di quantità variabili di fluidi, indicata dal medico in base al caso specifico.

 

Oliguria, quando rivolgersi al proprio medico?

Una diminuzione della produzione di urina deve sempre essere sottoposta all’attenzione del proprio medico, soprattutto quando si presenta associata a sintomi come quelli sopra indicati.

 

Area medica di riferimento per l’oliguria

In Humanitas Gavazzeni Bergamo l’area medica di riferimento per l’oliguria è l’Unità Operativa di Urologia.