Naso

Che cos’è il naso?

Il naso è l’organo posto al centro del viso che rappresenta la parte iniziale delle vie respiratorie.

Il naso ha una duplice attività: respiratoria e olfattiva.

Com’è fatto il naso?

Il naso è composto da ossa e cartilagene. La parte formata da ossa comprende le ossa nasali e la mascella, la parte cartilaginea è quella che costituisce la punta del naso.

All’interno del naso si trovano le due fosse nasali, lunghi canali rivestiti di mucosa che sfociano, verso l’esterno, nelle narici. Nella parte interna, invece le fosse nasali comunicano con la parte superiore della faringe (chiamata rinofaringe) attraverso due aperture dette coane.

La mucosa che ricopre le fosse nasali è distinta in due parti:

  • superiore, detta olfattiva, che ospita le cellule olfattive, i bulbi olfattivi e i nervi olfattivi
  • inferiore, detta respiratoria, caratterizzata da una rete vascolare che permette il riscaldamento dell’aria inspirata e da muco e ciglia che si occupano di umidificare e depurare la stessa aria.

Le due fosse nasali sono separate dal setto nasale, anch’esso costituito da cartilagene e osso.

Qual è la funzione del naso?

Il naso ha una duplice funzionalità:

  • respiratoria: l’aria entra nelle fosse nasali attraverso le narici. Qui viene riscaldataumidificata e depurata e prosegue il suo tragitto verso i polmoni
  • olfattiva: i segnali olfattivi registrati dalla mucosa superiore vengono trasmessi al cervello attraverso il bulbo e il nervo olfattivo.