Caviglia

Che cos’è la caviglia?

La caviglia è l’articolazione formata dall’unione delle ossa del piede (tarso) con quelle della gamba (tibia e perone).

La caviglia è la parte scheletrica del corpo umano che, insieme alle ossa del piede, ha il compito di fornire equilibrio e propulsione durante le varie attività come camminare, correre, saltare, mantenere la posizione eretta. Sulla caviglia gravita inoltre l’intero peso dell’organismo.

Com’è strutturata la caviglia?

Nella caviglia, il malleolo mediale della tibia, cioè la parte interna, insieme al malleolo laterale, quello esterno, forma una coppa che racchiude la testa del tarso impedendo che l’articolazione abbia movimenti verso l’esterno.

movimenti innaturali sono anche impediti dai numerosi legamenti che assicurano una leggera elasticità laterale, necessaria per il mantenimento dell’equilibrio, ma impediscono che vi sia lussazione dell’articolazione. Nello specifico:

  • il legamento deltoideo unisce il lato interno della tibia e le ossa del tarso
  • legamenti talofibulari e il legamento calcaneofibulare uniscono perone e ossa del piede nella parte esterna della caviglia.

Qual è la funzione della caviglia?

L’articolazione della caviglia consente questi movimenti del piede:

  • plantarflessione, cioè il movimento che consente di mettere il piede come se si camminasse sulle punte
  • dorsiflessione che, al contrario, permette di mettere il piede come se si camminasse sui talloni
  • mobilità laterale, utile quando si cammina su superfici irregolari.