Capillari

Che cosa sono i capillari?

capillari sono i vasi sanguigni più piccoli – hanno dimensioni microscopiche – dell’intero organismo umano e rappresentano le ultime diramazioni delle arterie e delle vene.

capillari si diramano come ultima terminazione delle arterie, passando attraverso le arteriole, e si distribuiscono all’interno delle cellule dei tessuti per poi confluire nelle venule che a loro volta confluiscono nelle vene, vasi che riportano il sangue al cuore.

Per quanto riguarda il punto di vista funzionale, i capillari sono i vasi sanguigni più importanti dell’organismo. Mentre infatti gli altri assolvono alla mera funzione di trasporto del sangue, a livello dei capillari avvengono gli scambi metabolici e respiratori tra il sangue e i tessuti, che permettono a questi ultimi di ricevere l’ossigeno e i nutrienti e di allontanare le sostanze di rifiuto.

La dimensione dei capillari, che hanno pareti costituite da un unico strato di cellule endoteliali appiattite e quindi molto permeabili, varia a seconda dell’organo in cui si trovano. Il loro diametro può variare dai 5-8 millesimi di millimetro (micrometri) di quelli che si trovano nel polmone, nella retina e nei muscoli striati ai 25-30 micrometri di quelli che si trovano nel midollo osseo e nelle ghiandole.

Qual è la funzione dei capillari?

capillari hanno la funzione di garantire gli scambi metabolici e respiratori tra il sangue e il liquido intercellulare, così che i tessuti possano ricevere il corretto rifornimento di ossigeno e sostanze nutritive e possano, nel contempo, allontanare da sé le sostanze di scarto.