La LILT, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori sezione di Bergamo Onlus compie 90 anni.

Una realtà che da sempre è al fianco di chi si trova a combattere contro il cancro, e che non ha cessato la sua opera di supporto, informazione e prevenzione nemmeno nei mesi più duri della pandemia.

 

Il webinar nell’ambito di “BergamoScienza”

In occasione del compleanno, venerdì 28 maggio alle ore 18, BergamoScienza ospiterà l’evento celebrativo del 90° anniversario di LILT Bergamo: il racconto delle testimonianze relative all’attività svolta in questi anni nei quali la vita dell’Associazione si è mescolata con quella delle strutture sanitarie del territorio e, più in generale, con la storia dei bergamaschi.

Tra i partecipanti all’incontro, Alberto Mantovani, immunologo e direttore scientifico di Humanitas Milano, approfondirà il tema del futuro della malattia oncologica in dialogo con Gianvito Martino, Presidente del Comitato Scientifico dell’Associazione BergamoScienza.

Alla diretta streaming interverranno anche Francesco Schittulli, Presidente nazionale LILT, Giordano Beretta, Presidente Nazionale AIOM-Associazione Italiana di Oncologia Medica (nonché responsabile dell’Oncologia Medica di Humanitas Gavazzeni) e Lucia De Ponti, Presidente LILT Bergamo.

L’evento sarà presentato dal giornalista Max Pavan e sarà visibile sul sito e sui canali social di Bergamoscienza: Facebook, YouTube, Twitch.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito della LILT di Bergamo.

 

Che cos’è la LILT?

La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) è un Ente Pubblico su base associativa che opera sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, sotto la vigilanza del Ministero della Sanità e si articola in Comitati Regionali di Coordinamento e sezioni provinciali, che, a loro volta possono articolarsi in delegazioni.

L’impegno della LILT nella lotta contro i tumori si dispiega principalmente su tre fronti: la prevenzione primaria (stili e abitudini di vita), quella secondaria (promozione di una cultura della diagnosi precoce) e l’attenzione verso il malato, la sua famiglia, la riabilitazione e il reinserimento sociale.

L’obiettivo della LILT è quello di costruire attorno al malato oncologico una rete di solidarietà, di sicurezza e di informazione.

Attraverso le 103 Sezioni Provinciali la LILT persegue le proprie finalità sul territorio nazionale. Le Sezioni sono organismi associativi autonomi (a Bergamo è riconosciuta come ONLUS) che operano nel quadro delle direttive e sotto il coordinamento della Sede Centrale di Roma e dei rispettivi Comitati Regionali di Coordinamento (fonte: sito LILT Bergamo).

«In tutti questi anni – si legge nella prefazione del libro “1931-2021. La LILT a Bergamo, novanta anni di volontariato”, pubblicato in occasione dell’anniversario – i Volontari e le Volontarie LILT Bergamo Onlus hanno lavorato presso le loro comunità, diffondendo la cultura della prevenzione, raccogliendo consenso e risorse economiche coinvolgendo le Persone, soprattutto nei territori dove sono attivi gli ambulatori e le delegazioni: Bergamo. Verdello, Clusone, San Pellegrino, Trescore Balneario e la Valle cavallina, ognuna delle quali ha partecipato con generosità alle nostre iniziative».

Lucia De Ponti è Presidente della sezione di Bergamo per il quinquennio 2020-2024, coadiuvata nella sua attività dai due vicepresidenti, Giuseppe Chiesa – responsabile della Chirurgia Toracica Mininvasiva dell’Unità Operativa di Chirurgia toracica di Humanitas Gavazzeni – e Noemi Tagliaferri.

 

Lega Italiana contro i Tumori onlus, sezione di Bergamo

Via Malj Tabajani 4 – Bergamo
Tel. 035 242117 – Fax. 035 210409
E mail: info@legatumoribg.it o legatumoribg@gmail.com