“Nuovi approcci diagnostici e terapeutici sul carcinoma prostatico”, questo il titolo del webinar organizzato da Humanitas Gavazzeni nella giornata di giovedì 14 ottobre 2021 con l’intento di presentare in maniera semplice ed efficace agli addetti ai lavori gli avanzamenti più recenti e oggi disponibili a livello diagnostico e terapeutico.

La neoplasia più frequente per il sesso maschile

Le nuove conoscenze sulla biologia e sulla storia naturale del carcinoma prostatico – che identificano tumori a diversa aggressività –, insieme con lo sviluppo di nuove e differenti opzioni diagnostiche e terapeutiche, hanno reso sempre più complessa la gestione di questo tumore, che è la neoplasia più frequente nel sesso maschile.

Da un lato si sta imponendo un approccio sempre “più personalizzato” rispetto alla presentazione del tumore e alle caratteristiche del singolo paziente, dall’altro è sempre più importante una visione multidisciplinare che metta a confronto le diverse strategie diagnostiche e terapeutiche e permetta di indirizzare il paziente sul percorso ottimale.

I più rilevanti avanzamenti del settore

Il webinar si rivolge a Medici di Medicina Generale, Urologi, Radioterapisti, Radiologi, Medici Nucleari e Oncologi e vuole offrire una sintesi aggiornata delle più rilevanti acquisizioni del settore, dall’uso diagnostico della risonanza magnetica alla disponibilità di radiofarmaci recettoriali per l’imaging PET/CT, quali il 68Ga-PSMA.

In campo terapeutico, particolare attenzione sarà dedicata alla Chirurgia robotica, alla Radioterapia nel trattamento della malattia oligometastatica e ai nuovi orientamenti nella cura della malattia castration resistant non metastatica.

Un approccio sempre più personalizzato

«I miglioramenti delle conoscenze sulla biologia del carcinoma prostatico e la disponibilità di nuove scelte per la diagnosi e la terapia – sottolinea il dott. Giovanni Ceresoli, Responsabile di Oncologia Pneumologica e Urologica di Humanitas Gavazzeni – richiedono un approccio sempre più articolato e personalizzato, cui sono chiamati a contribuire vari specialisti del settore. In questo webinar verranno discussi alcuni aspetti strategici nella gestione di questa neoplasia, in un’ottica multidisciplinare».

«In un momento estremamente ricco di scelte e di novità – aggiunge il dottor Emilio Bombardieri, Direttore Scientifico di Humanitas Gavazzeni –, abbiamo avvertito la necessità di offrire ai colleghi e agli addetti ai lavori una aggiornata puntualizzazione su particolari settori della materia sui quali c’è molto interesse, per proporre spunti di di riflessione più che mai attuali. Tali argomenti sono spesso oggetto di confronto e di discussione negli incontri multidisciplinari che si tengono nel nostro Ospedale. Coloro che parteciperanno al webinar avranno certamente occasione di trovare risposte ai più comuni quesiti clinici che si incontrano oggi nella gestione del paziente con tumore della prostata».

 

Webinar “Nuovi approcci diagnostici e terapeutici sul carcinoma prostatico”

Giovedì 14 ottobre 2021 – Ore 17

Responsabili Scientifici

Dott. Emilio Bombardieri – Direttore Scientifico Humanitas Gavazzeni

Dott. Giovanni Ceresoli – Responsabile Sezione Oncologia Pneumologica ed Urologica Humanitas Gavazzeni

Programma

Ore 17        Presentazione del webinar

Ore 17.10     Indicazioni della RM nella diagnostica della patologia prostaticadott.ssa Roberta Meroni

Ore 17.30    68Ga – PSMA PET/CT nella gestione del pazientedott.ssa Lucia Setti

Ore 17.50    Chirurgia robotica nel trattamento del carcinoma prostaticodott. Francesco Greco

Ore 18.10     La radioterapia nel trattamento del paziente oligometastaticodott. Vittorio Vavassori

Ore 18.30     I farmaci PARP inibitoridott.ssa Elena Verzoni

Ore 18.50    Trattamento della malattia castration resistant non metastaticadott. Giovanni Ceresoli

Ore 19.10     Discussione

Ore 19.30    Conclusione dei lavori

 

Clicca qui per iscriverti al webinar “Nuovi approcci diagnostici e terapeutici sul carcinoma prostatico”