Malattia da meningococco

Che cos’è la malattia da meningococco?

La malattia da meningococco è un’infiammazione delle alte vie respiratorie provocata dal meningococco, un batterio che ha una forma tondeggiante, che può manifestarsi con un’infezione delle membrane che avvolgono il cervello o del midollo spinale che si può diffondere ad altri organi.

Nel primo caso, quando c’è coinvolgimento di cervello e midollo spinale si parla di meningite, nel secondo caso, in cui c’è diffusione a più organi come reni o fegato, si parla di sepsi.

 

Come si trasmette la malattia da meningococco?

La malattia da meningococco si trasmette attraverso le vie respiratorie, per mezzo di goccioline di saliva o di secrezioni nasali che possono essere diffuse da persone affette dalla malattia o portatrici sane attraverso colpi di tosse, starnuti o parlando.

Perché avvenga il contagio è necessario che ci sia un contatto stretto e prolungato con la persona infetta oppure è necessario trascorrere un certo tempo in un ambiente chiuso e affollato, all’esterno il batterio meningococco non sopravvive.

Essere esposti al batterio non comporta comunque necessariamente lo sviluppo della malattia.

 

Quali sono i sintomi della malattia da meningococco?

La malattia da meningococco si presenta con vari sintomi, tra cui i principali sono: febbre elevata, mal di testa, vomito, malessere generale e alterazione di coscienza. A volte può presentarsi rigidità nucale e del collo.

Nei casi più gravi, sulla pelle possono comparire macchie rossastre o violacee (petecchie).

 

Come si cura la malattia da meningococco?

Per la cura della malattia da meningococco è necessario rivolgersi al proprio medico o, in presenza di petecchie al pronto soccorso. In ogni caso il trattamento, a base di farmaci antibiotici – deve essere quanto più tempestivo possibile.

È necessaria anche la profilassi delle persone che vivono o che hanno avuto contatti stretti con le persone che hanno contratto la malattia.

 

Come si può prevenire la malattia da meningococco?

Per sapere come prevenire la malattia da meningococco, clicca qui.