Dermatite atopica

Che cos’è la dermatite atopica?

La dermatite atopica, detta anche eczema costituzionale, è una patologia cronica della pelle, non contagiosa, caratterizzata dalla comparsa di infiammazione e lesioni eritematose (rosse) e pruriginose.

Presenta spesso andamento tipico con momenti di presenza delle lesioni intervallati da periodi di benessere. Colpisce allo stesso modo adulti e bambini, in particolare sulle mani e sui piedi, nelle pieghe dei gomiti e delle ginocchia, su viso, collo, polsi, caviglie, torace e anche attorno agli occhi.

In alcuni soggetti la dermatite atopica può associarsi a patologie su base allergica come rinite, asma o congiuntivite.

 

Quali sono le cause della dermatite atopica?

La parola “dermatite” indica una condizione infiammatoria della cute. L’aggettivo “atopica” viene utilizzato perché in oltre il 50% dei casi si presenta in persone affette da atopia, cioè con predisposizione genetica a manifestare malattie allergiche (oculorinite, asma, febbre da fieno, ecc.).

soggetti atopici presentano un’alterata funzione di barriera-protezione della pelle che consente più facilmente il “passaggio” di sostanze irritanti. Infine una situazione di stress psicofisico e il cambiamento di stagione possono peggiorare la sintomatologia.

 

Quali sono i sintomi della dermatite atopica?

Il sintomo soggettivo cutaneo presente nella dermatite atopica è un forte prurito, che si associa alla comparsa di lesioni eritematose, a volte vescicolose e in parte crostose che rendo la superficie cutanea più esposta e suscettibile alle infezioni virali e/o batteriche. La pelle si presenta quindi più fragile e più sensibile.

 

Come può essere individuata la dermatite atopica?

La diagnosi di dermatite atopica viene posta durante una visita dermatologica o durante una visita allergologica nel corso della quale il medico specialista analizza lo stato della pelle del paziente e la gravità della sintomatologia associata.

 

Come si può curarea la dermatite atopica?

Per quanto riguarda la cura della dermatite atopica – a seconda che il paziente si trovi in fase acuta con un alto bisogno di cure, o che la malattia eczematosa sia in una fase cronica priva di manifestazioni cliniche –, può essere indicata una terapia individuale appropriata o una combinazione di più provvedimenti.

Per maggiori informazioni visitare l’area medica di riferimento