COME TI POSSIAMO AIUTARE?

CENTRALINO

035.4204111

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI

Prenotazioni telefoniche SSN
035.4204300
Prenotazioni telefoniche Private
035.4204500

LINEE DEDICATE

Diagnostica per Immagini
035.4204001
Fondi e Assicurazioni
035.4204400
Humanitas Medical Care Bergamo
035.0747000

Tartufo bianco

Il tartufo bianco è la tipologia più pregiata tra i tartufi, asomiceti a forma di tubero che crescono sottoterra in simbiosi con le radici di piante arboree, da cui traggono le sostanze nutritive elaborate attraverso la fotosintesi.

La sua scorza è liscia, giallognola o bianca, la polpa può essere bianca, rosata o marroncino chiaro. Cresce per lo più nelle regioni del Nord e Centro Italia oltre che in Istria tra settembre e dicembre.

Come gli altri tartufi, anche quello bianco viene impiegato in gastronomia per preparare o rifinire alcuni piatti.

 

Quali sono le proprietà nutrizionali del tartufo bianco?

In 100 grammi di tartufo bianco, come del resto in quello nero, c’è un apporto di circa 31 calorie. Nella stessa quantità sono inoltre presenti:

 

Quando non bisogna mangiare tartufo bianco?

Non sono note possibili interazioni tra il consumo di tartufo bianco e l’assunzione di farmaci o altre sostanze.

 

Quali sono i possibili benefici del tartufo bianco?

Il tartufo bianco è ricco di proteine e fibre ed è povero di grassi, per questo può essere consumato da soggetti di tutte le età e anche da soggetti che soffrano di problemi cardiovascolari, dal momento che, inoltre, non contiene colesterolo.

Ha un ridotto apporto di zuccheri e carboidrati per cui può essere consumato senza problemi da persone con il diabete.

L’apporto vitaminico è maggiore quando il tartufo bianco viene consumato da crudo, perché le vitamine tendono a disperdersi con le alte temperature.

Non contiene glutine, può dunque essere consumato da soggetti con celiachia o intolleranza al glutine.

 

Quali sono le controindicazioni del tartufo bianco?

Non sono note controindicazioni al consumo di tartufo, a meno che non si sia in presenza di un’allergia specifica.

 

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

Prenota una visita

Prenotazioni

Servizio Sanitario Nazionale: 035 4204300
dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17

Privati e Convenzionati: 035 4204500
dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17