COME TI POSSIAMO AIUTARE?

CENTRALINO

035.4204111

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI

Prenotazioni telefoniche SSN
035.4204300
Prenotazioni telefoniche Private
035.4204500

LINEE DEDICATE

Diagnostica per Immagini
035.4204001
Fondi e Assicurazioni
035.4204400
Humanitas Medical Care Bergamo
035.0747000

Santoreggia

La santoreggia estiva, nota anche come “erba pepe”, è un’erba aromatica che appartiene alla famiglia delle Lamiaceae.

La santoreggia invernale è una specie correlata caratterizzata da un sapore più intenso e pungente e per questo viene impiegata meno in cucina.

 

Quali sono le proprietà nutrizionali della santoreggia?

In un cucchiaio di santoreggia estiva, circa 4 grammi e mezzo, c’è un apporto di circa 12 calorie. Nella stessa quantità sono inoltre presenti:

La santoreggia estiva contiene oli essenziali come il timololo e il carvacrolo.

 

Quando non bisogna mangiare santoreggia?

Non si conoscono interazioni tra il consumo di santoreggia estiva e l’assunzione di farmaci o altre sostanze.

Il consumo di santoreggia invernale, invece, può interferire con l’assunzione di litio. In presenza di dubbi è sempre meglio rivolgersi al proprio medico per un consiglio.

 

Quali sono i possibili benefici della santoreggia?

Nella santoreggia estiva sono presenti molecole che sono in grado di ridurre gli spasmi muscolari oltre che di esercitare una buona azione battericida e fungicida.

Questo tipo di santoreggia è fonte inoltre di antiossidanti, di fibre che contribuiscono a mantenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue, di vitamine che aiutano il metabolismo, di minerali utili alla salute del cuore (potassio), ossa e denti (calcio, magnesio e fosforo) e globuli rossi (ferro).

La santoreggia invernale, invece sembra avere effetti in grado di agevolare la vasodilatazione e la diuresi.

 

Quali sono le controindicazioni della santoreggia?

Il consumo di santoreggia estiva può comportare un rallentamento della coagulazione del sangue e aumentare così il rischio di incorrere in un’emorragia.

In caso quindi di disturbi della coagulazione o di interventi chirurgici programmati è consigliabile chiedere consiglio al proprio medico.

 

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

Prenota una visita

Prenotazioni

Servizio Sanitario Nazionale: 035 4204300
dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17

Privati e Convenzionati: 035 4204500
dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17