COME TI POSSIAMO AIUTARE?

CENTRALINO

035.4204111

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI

Prenotazioni telefoniche SSN
035.4204300
Prenotazioni telefoniche Private
035.4204500

LINEE DEDICATE

Diagnostica per Immagini
035.4204001
Fondi e Assicurazioni
035.4204400
Humanitas Medical Care Bergamo
035.0747000

Ribes rosso

Che cos’è il ribes rosso?

Il ribes rosso è il frutto della pianta Ribes rubrum, che appartiene alla famiglia delle Grossulariaceae. Cresce soprattutto in luoghi umidi come i boschi presenti in zone montuose o collinari, in Italia nel periodo che va dal mese di giugno a quello di settembre.

La variante con i frutti rossi è quella più diffusa, ma ne esistono anche con diverse colorazioni: bianche o giallastre.

 

Quali sono le proprietà nutrizionali del ribes rosso?

In 100 grammi di ribes rosso c’è un apporto di circa 28 calorie, così ripartite: 87% carboidrati e 13% proteine.

Nella stessa quantità sono inoltre presenti:

 

Quando non bisogna mangiare ribes rosso?

Non si conoscono situazioni per cui il consumo di ribes rosso possa interferire con l’assunzione di farmaci o altre sostanze.

Il ribes nero, specie strettamente imparentata a quello rosso, può tuttavia interferire con farmaci antinfiammatori non steroidei.

In presenza di dubbio è sempre bene chiedere consiglio al proprio medico curante.

 

Quali sono i possibili benefici del ribes rosso?

Le vitamine e i minerali contenuti nei ribes rossi sono utili a mantenere la salute del nostro organismo.

 

Quali sono le controindicazioni del ribes rosso?

Il consumo di ribes rosso può scatenare reazioni allergiche nelle persone che sono sensibili alle sue componenti. Le fibre, invece promuovono il benessere intestinale e aiutano a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo.

A questo frutto si riconoscono proprietà antinfiammatorie, rimineralizzanti, depurative, diuretiche, digestive, lassative e antibatteriche e lo si ritiene capace di stimolare la funzionalità epatica e di regolare la pressione del sangue.

Spesso viene consigliato per trattare l’inappetenza, i reumatismi, le infezioni delle vie aeree superiori, la gotta e gli stati febbrili.

 

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

Prenota una visita

Prenotazioni

Servizio Sanitario Nazionale: 035 4204300
dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17

Privati e Convenzionati: 035 4204500
dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17