Prurito al naso

Che cos’è il prurito al naso?

Si verifica prurito al naso quando a livello dell’organo preposto all’olfatto si sviluppa un fastidioso pizzicore. Il prurito può riguardare sia l’interno, sia l’esterno del naso.

 

Quali sono le cause del prurito al naso?

Quando il prurito origina dall’interno del naso, alla sua base ci possono essere raffreddore, allergie respiratorie o infezioni alle vie aeree superiori.

Quando il prurito riguarda l’esterno del naso, invece, in genere si è in presenza di problemi di natura dermatologica.

Tra le patologie che possono causare prurito al naso ci sono, dunque: allergie respiratorie, dermatite, eczema, fuoco di Sant’Antonio, herpes simplex, influenza, raffreddore, rinite, sinusite.

 

Quali sono i rimedi contro il prurito al naso?

Per curare il prurito al naso è necessario individuare e intervenire sulla patologia che ne è causa.

Quando il prurito al naso è di origine interna può essere utile, al fine di ridurre il fastidio, evitare i luoghi contraddistinti dalla presenza di fumo o polvere e umidificare gli ambienti in cui si soggiorna e si dorme.

 

Prurito al naso, quando rivolgersi al proprio medico?

Il prurito al naso va sottoposto all’attenzione del proprio medico quando coincide con la presenza di una delle patologie sopra elencate.

 

Area medica di riferimento per il prurito al naso

In Humanitas Gavazzeni Bergamo l’area medica di riferimento per il prurito al naso è l’Ambulatorio di Otorinolaringoiatria.