Muscoli

Che cosa sono i muscoli?

Il muscolo è un tessuto composto da fibre, definite muscolari, che hanno una buona capacità di contrarsi. La contrazione dei muscoli è il risultato dell’interazione tra i due filamenti – uno sottile e costituito da acitina, l’altro spesso e costituito da miosina – presenti all’interno delle cellule che compongono le fibre muscolari, chiamate miociti.

Quali tipi di muscoli sono presenti nel corpo umano?

muscoli umani sono suddivisi in due grandi tipologie:

  • muscolatura striata, detta anche volontaria o rossa, che viene regolata dalla volontà della perona
  • muscolatura liscia, detta anche involontaria o bianca, che ha un’attività di contrazione indipendente dalla volontà della persona.

Un’altra tipologia di muscolo è quello cardiaco, detto miocardio che pur avendo caratteristiche proprie dei muscoli volontari funziona come un muscolo involontario, in modo indipendente rispetto alla volontà del soggetto.

I muscoli volontari

muscoli volontari si suddividono in:

  • superficiali: presenti solo in corrispondenza del collo e della testa, sono i cosiddetti muscoli mimici
  • profondi: che si dividono in scheletrici, inseriti sulle ossa e responsabili dei movimenti, e annessi ad altri organi come gli occhi, le orecchie, la lingua e la faringe.

I muscoli involontari

muscoli involontari si contraggono e rilassano molto più lentamente rispetto a quelli volontari. Sono quelli presenti nelle pareti dei vasi sanguigni, dell’apparato digerente, dei bronchi, dell’utero e della vescica.

Qual è la funzione dei muscoli?

muscoli volontari hanno la funzione di consentire al soggetto i movimenti che desidera.

muscoli involontari hanno la funzione di causare una variazione di forma o di diametro degli organi in cui sono compresi. In alcuni casi la loro contrazione serve a espellere un contenuto presente nell’organo cui sono annessi.