Massoterapia

Che cos’è la massoterapia?

Con massoterapia si intende l’insieme di cure realizzate tramite un massaggio che viene applicato sul corpo, con lo scopo di alleviare i dolori e decontrarre la muscolatura.

La massoterapia è una tecnica riabilitativa e preventiva che ha origine molto antiche, che originano dalla cultura cinese.

Per la cura delle patologie della colonna vertebrale (rachide) normalmente sono eseguiti massaggi sul dorso, con lo scopo di attenuare il dolore e allentare la tensione dell’apparato muscolare e con il risultato ulteriore di determinare un effetto generale di rilassamento anche a livello psico-fisico.

Come si svolge una seduta di massoterapia?

La durata di una seduta di massoterapia deve essere di almeno 10 minuti e si svolge con manovre precise e sequenziali, effettuate mentre il paziente è sdraiato su appositi lettini.

I movimenti del massaggio vengono eseguiti nella direzione delle fibre muscolari e devono rispettare il senso della circolazione venosa (dall’estremità verso il cuore).

In questo modo la massoterapia produce un miglioramento della vascolarizzazione e determina un effetto rilassante e sedativo del dolore.

Controindicazioni alla massoterapia

Non vi sono particolari avvertenze nell’esecuzione di un massaggio se eseguito da professionisti e figure competenti (fisioterapista, masso fisioterapista, medici manipolatori, chiropratici, osteopati).

Controindicazioni alla massoterapia possono però essere rappresentate da:

  • cirrosi epatica,
  • stato di gravidanza (dopo il 3° mese),
  • presenza di malattie infettive o di stati febbrili,
  • presenza di un tumore nella zona da trattare,
  • presenza di un pacemaker.

 

Unità operative e Ambulatori Specialistici