Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy
Stampa

Vulva

Pubblicato in Anatomia


Che cos’è la vulva?

La vulva è la parte esterna dell’organo genitale femminile.

 

La vulva è posizionata sotto il monte di Venere e si estende dal pube all’ano.

 

Fanno parte della vulva:

  • le grandi e piccole labbra. Le prime sono due cuscinetti visibili all’esterno, le seconde sono due pieghe mucose che si trovano al di sotto e sono quasi completamente ricoperte dalle grandi labbra e si uniscono tra loro, alle estremità superiori nel cappuccio del clitoride
  • il clitoride, piccolo organo erettile lungo circa 6 centimetri, composto da un corpo e da un glande entrambi dotati di strutture cavernose, posizionato al di sotto delle grandi labbra e circondato dalle piccole che lo forniscono di un frenulo e di un prepuzio
  • il vestibolo vulvare, posto all’interno delle piccole labbra. Al suo interno si trovano l’orifizio uretrale e l’orifizio vaginale oltre a varie ghiandole: ghiandole di Skene, ghiandole del Bartolini e ghiandole vestibolari minori
  • l’orifizio uretrale, che è lo sbocco verso l’esterno dell’uretra, collocato all’interno del vestibolo vulvare verso l’alto, in corrispondenza del pube
  • l’orifizio vaginale, lo sbocco esterno della vagina, posizionato in basso, verso l’ano.


Qual è la funzione della vulva?

Le funzioni della vulva sono varie:

  • consente la minzione: l’urina che fuoriesce dall’uretra viene incanalata dalle piccole labbra
  • consente lo svolgimento dei rapporti sessuali, nel corso dei quali le grandi e le piccole labbra aumentano di volume a causa della maggiore quantità di sangue che le irrora mentre le ghiandole del vestibolo vulvare si occupano di irrorare la vulva e la vagina
  • consente il passaggio del feto durante il parto.

 

L'OSPEDALE

Ospedale polispecialistico a Bergamo con aree specializzate per la cura di malattie cardiovascolari, tumorali, ortopediche e legate all’obesità con un centro diagnostico all’avanguardia

Campagne di prevenzione

"ComunicAnimare la salute", un innovativo progetto di promozione della salute in collaborazione con Bruno Bozzetto.

L'UNIVERSITA'

Humanitas Gavazzeni pone particolare attenzione verso le attività di didattica, formazione e ricerca.