Preservare le articolazioni giocando a calcio e andando in bicicletta: di questo si parlerà con gli ortopedici di Humanitas Gavazzeni di Bergamo nell’evento digitale “Prevenzione e sport. Dal ciclismo al calcio, ripartire in sicurezza” organizzato da Ente Mutuo Regionale e in programma giovedì 13 maggio alle ore 18.

Gennaro Fiorentino, responsabile di Ortopedia e Traumatologia di Humanitas Gavazzeni, con i colleghi Luca Usai e Sebastiano Giambartino interverranno per spiegare quale sia il modo migliore di riprendere l’attività fisica in totale sicurezza, soprattutto a seguito di un lungo periodo di lockdown.

Dopo gli onori di casa da parte degli organizzatori, il dottor Fiorentino introdurrà l’argomento parlando dell’importanza della prevenzione nel fare sport e attività fisica al fine di prevenire i traumi. Seguirà l’intervento del dottor Usai incentrato sui consigli utili per giocare a calcio in sicurezza, ponendo l’attezione sui traumi più comuni come la lesione del legamento crociato anteriore e le lesioni meniscali; quindi il dottor Giambartino entrerà nel dettaglio del ciclismo, uno sport molto diffuso e per tutte le età che fa bene allo sviluppo del tono muscolare, è supporto alla funzionalità dell’apparato cardiocircolatorio e della capacità respiratoria ma può anche far male se non si segue una accurata preparazione atletica.

Come partecipare all’evento online

Per partecipare all’evento digitale gratuito è necessario iscriversi attraverso questo link.