COME TI POSSIAMO AIUTARE?

CENTRALINO

035.4204111

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI

Prenotazioni telefoniche SSN
035.4204300
Prenotazioni telefoniche Private
035.4204500

LINEE DEDICATE

Diagnostica per Immagini
035.4204001
Fondi e Assicurazioni
035.4204400
Humanitas Medical Care Bergamo
035.0747000

Omatropina

L’omatropina è un farmaco miorilassante che agisce bloccando il neurotrasmettitore acetilcolina in modo tale da rilassare il muscolo ciliare e provocare la dilatazione della pupilla.

 

A che cosa serve l’omatropina?

L’omatropina viene utilizzata per dilatare la pupilla e curare vari tipi di infiammazione dell’occhio. Il suo utilizzo può riguardare anche il trattamento dello strabismo, di alcune forme di cataratta in fase iniziale, della miopia durante l’infanzia e della nictalopia.

Questo farmaco viene inoltre utilizzato per dilatare la pupilla prima di alcuni specifici esami diagnostici.

 

Come si assume l’omatropina?

L’omatropina viene somministrata direttamente sull’occhio, sotto forma di collirio.

 

Quali effetti collaterali ha l’assunzione di omatropina?

L’uso di ematropina può contribuire all’appannamento della vista e a rendere gli occhi più sensibili alla luce. Altri effetti leggeri possono inoltre essere: prurito, bruciore e irritazione agli occhi, sensazione di punture agli occhi.

È invece importante contattare un medico se si presentano effetti collaterali come: rash, orticaria, senso di oppressione al petto, difficoltà respiratorie, difficoltà di minzione, bocca secca, gonfiore a volto, bocca, labbra e lingua, dolore agli occhi, febbre, battito cardiaco irregolare, pelle secca o arrossata.

 

Quali sono le controindicazioni all’uso di omatropina?

Prima di assumerla, bisogna informare il medico di:

  • allergie al principio attivo, ai suoi eccipienti, ad altri farmaci o alimenti
  • assunzione di medicinali, fitoterapici e integratori alimentari, in particolare antistaminici e farmaci contro il Parkinson
  • problemi alla cornea, blocco della vescica, problemi alla prostata o difficoltà di minzione
  • sindrome di Down
  • stato di gravidanza o di allattamento al seno.

L’uso di omatropina compromette per un certo periodo la capacità di guidare o di manovrare macchinari pericolosi.

 

Disclaimer

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

Prenota una visita

Prenotazioni

Servizio Sanitario Nazionale: 035 4204300
dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17

Privati e Convenzionati: 035 4204500
dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17