COME TI POSSIAMO AIUTARE?

CENTRALINO

035.4204111

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI

Prenotazioni telefoniche SSN
035.4204300
Prenotazioni telefoniche Private
035.4204500

LINEE DEDICATE

Diagnostica per Immagini
035.4204001
Fondi e Assicurazioni
035.4204400
Humanitas Medical Care Bergamo
035.0747000

Darifenacina

La darifenacina è un miorilassante che agisce rilassando i muscoli della vescica.

A che cosa serve la darifenacina?

La darinefacina viene utilizzata per trattare i sintomi dell’incontinenza urinaria: bisogno urgente di urinare, necessità di urinare spesso e perdite di urine in età adulta.

Come si assume la darifenacina?

La darifenacina viene assunta per via orale.

Quali effetti collaterali ha l’assunzione di darifenacina?

La darifenacina può contribuire ad aumentare il rischio di colpo di calore e di angioedema. Tra i possibili effetti avversi che si possono determinare a seguito di assunzione di darifenacina, ci sono: capogiri, vista appannata, costipazione, secchezza delle fauci, secchezza oculare, mal di testa, lieve mal di stomaco, bruciore di stomaco, mal di testa, debolezza, nausea.

Si consiglia di nausea se, a seguito di assunzione di darifenacina si dovessero manifestare sintomi come: prurito, orticaria, rash, senso di oppressione al petto, difficoltà respiratorie, mal di schiena, raucedine insolita, svenimenti, confusione, minzione dolorosa o difficoltosa, incapacità di urinare, allucinazioni, battito cardiaco irregolare, sonnolenza, gonfiore di mani, caviglie o piedi, costipazione o mal di stomaco gravi o persistenti, problemi alla vista.

Quali sono le controindicazioni all’uso di darifenacina?

L’assunzione di darifenacina è controindicata in presenza o in rischio di ritenzione gastrica o glaucoma ad angolo stretto non controllato. Non dovrebbe inoltre essere assunto in caso di gravi disturbi epatici o nel caso in cui si assuma potassio per via orale in forma solida.

Prima della sua assunzione è bene informare il medico di:

  • presenza di allergie al principio attivo, ai suoi eccipienti, ad altri medicinali o ad alimenti e sostanze varie
  • assunzione contestuale di altri farmaci, fitoterapici e integratori, ricordando di menzionare potassio (se assunto per via orale in formulazioni solide, ad esempio compresse), cimetidina, claritromicina, itraconazolo, ketoconazolo, nefazodone, posaconazolo, inibitori della proteasi, telitromicina, anticolinergici, flecainide, tioridazina e antidepressivi triciclici
  • sofferenza attuale o passata di problemi gastrointestinali, costipazione, difficoltà a svuotare la vescica, flusso di urine debole, miastenia gravis, aumento della pressione nell’occhio, glaucoma o problemi epatici
  • gravidanza o allattamento.

La darifenacina può compromettere le capacità di guidare o manovrare macchinari pericolosi, effetto che può essere aggravato dall’assunzione di alcol o di alcuni medicinali.

Avvertenza

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico.

Prenota una visita

Prenotazioni

Servizio Sanitario Nazionale: 035 4204300
dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 16

Privati e Convenzionati: 035 4204500
dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 13