COME TI POSSIAMO AIUTARE?

CENTRALINO

035.4204111

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI

Prenotazioni telefoniche SSN
035.4204300
Prenotazioni telefoniche Private
035.4204500

LINEE DEDICATE

Diagnostica per Immagini
035.4204001
Fondi e Assicurazioni
035.4204400
Humanitas Medical Care Bergamo
035.0747000

Infezione da stafilococco meticillino-resistente

Che cos’è un’infezione da stafilococco meticillino-resistente?

Lo stafilococco meticillino-resistente è uno Staphylococcus aureus resistente a molti degli antibiotici che normalmente sono utilizzati per curare le infezioni da stafilococco aureo.

La resistenza agli antibiotici da parte di alcuni stafilococchi si ritiene sia il frutto di decenni di utilizzo inappropriato di antibiotici, anche per forme che non ne richiederebbero l’uso, come le sindromi da raffreddamento associate solo a virus, per le quali gli antibiotici non sono efficaci, e altre malattie come l’influenza che non rispondono ai trattamenti base di questi farmaci.

 

Come si contrae un’infezione da stafilococco meticillino-resistente?

Un’infezione da stafilococco meticillino-resistente può essere contratta soprattutto in ambito ospedaliero o di altre strutture di cura, in particolare a seguito di terapie invasive come interventi chirurgici o inserimenti di catetere in vena.

Al di fuori delle strutture ospedaliere questa infezione può essere contratta a seguito del contatto con la pelle di una persona portatrice del batterio.

 

Quali sono i sintomi di un’infezione da stafilococco meticillino-resistente?

Le infezioni da stafilococco meticillino-resistente provocano noduli gonfi, rossi e dolorosi, simili a foruncoli o a piccoli morsi di ragno. Associati a questi noduli possono essere: febbre, presenza di pus, sensazione di calore al tatto e ascessi.

 

Quali malattie possono essere associate a un’infezione da stafilococco meticillino-resistente?

Le infezioni da stafilococco meticillino-resistente oltre a creare problemi della pelle possono colpire anche più in profondità nell’organismo, provocando infezioni a ossa, articolazioni, sangue, valvole cardiache, polmoni e ferite chirurgiche.

 

Come si può curare un’infezione da stafilococco meticillino-resistente?

Le infezioni da stafilococco meticillino-resistente possono essere curate con antibiotici diversi dalla meticillina, che riescono dunque a uccidere il microbo nonostante i suoi meccanismi di resistenza.

In alcuni casi, però, il medico curante può disporre il drenaggio dell’ascesso causato dal microbo senza prevedere l’utilizzo di farmaci.

 

Importante avvertenza

Le informazioni di questa scheda forniscono semplici indicazioni generali e non possono in nessun caso sostituirsi al parere del medico. In presenza di una situazione di malessere è sempre dunque consigliabile rivolgersi al proprio medico o recarsi al più vicino pronto soccorso.

Prenota una visita

Prenotazioni

Servizio Sanitario Nazionale: 035 4204300
dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17

Privati e Convenzionati: 035 4204500
dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17