COME TI POSSIAMO AIUTARE?

CENTRALINO

035.4204111

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI

Prenotazioni telefoniche SSN
035.4204300
Prenotazioni telefoniche Private
035.4204500

LINEE DEDICATE

Diagnostica per Immagini
035.4204001
Fondi e Assicurazioni
035.4204400
Humanitas Medical Care Bergamo
035.0747000

Occhiata

L’occhiata è un pesce di acqua salata che appartiene alla famiglia degli Sparidi, come il sarago, cui assomiglia nell’aspetto e anche nel sapore.

Vive in grandi branchi a oltre 40 metri di profondità, soprattutto dove ci sono fondali rocciosi ed erbosi, nel Mar Mediterraneo, nell’Oceano Atlantico orientale oltre che nel Mar Nero

Il suo nome deriva dalla presenza dei suoi grandi occhi che arrivano ad occupare la metà del suo muso. Può essere lungo fino a 20-25 centimetri e pesare fino a un chilogrammo. Le sue carni sono pregiate soprattutto quando vengono cotte alla griglia.

 

Quali sono le proprietà nutrizionali dell’occhiata?

In 100 grammi di occhiata c’è un apporto di 117 calorie, così ripartite: 65% proteine, 29% lipidi e 6% carboidrati.

Nella stessa quantità sono inoltre presenti:

  • 77 g di acqua
  • 19 g di proteine
  • 3,7 g di lipidi
  • 48 mg di colesterolo
  • 2 g di carboidrati disponibili
  • 2 g di zuccheri solubili
  • 427 mg di potassio
  • 4,2 mg di ferro
  • 32 mg di calcio
  • 17 mg di magnesio
  • 1,4 mg di zinco
  • 0,6 mg di rame
  • 16,5 µg di selenio.

 

Quando non bisogna mangiare occhiata?

Non si conoscono interazioni tra il consumo di occhiata e l’assunzione di farmaci o di altre sostanze.

 

Quali sono i possibili benefici dell’occhiata?

Le proteine contenute nella carne dell’occhiata hanno un alto valore biologico.

Tra i sali minerali, il potassio aiuta a mantenere il bilancio idrico e la pressione sanguigna nella norma, oltre che a regolare la ritmicità del cuore e l’eccitabilità neuromuscolare, mentre il ferro è indispensabile per una corretta ossigenazione dei tessuti dell’organismo.

 

Quali sono le controindicazioni dell’occhiata?

Non si conoscono controindicazioni al consumo di carne di occhiata.

 

Avvertenza

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

Prenota una visita

Prenotazioni

Servizio Sanitario Nazionale: 035 4204300
dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17

Privati e Convenzionati: 035 4204500
dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17