Corona o capsula dentale

Che cos’è la corona o capsula dentale?

Una corona o capsula dentale è un manufatto artificiale che serve a ripristinare la forma originaria di un dente.

La corona o capsula dentale è formata da una “anima” di metallo resistente e da un rivestimento in un materiale che riprende il colore originario del dente. È realizzata artigianalmente e su misura.

A che cosa serve la corona o capsula dentale?

La corona o capsula dentale serve a ripristinare la forma del dente che si è indebolito a seguito di una carie, una devitalizzazione, una frattura o è necessaria per ricoprire un impianto dentale.

Modalità e tempi di esecuzione della corona o capsula dentale

Posizionare una corona o capsula dentale richiede diverse sedute. Questo perché il dentista, prima di poter far realizzare in laboratorio la corona definitiva e posizionarla, dovrà rimuovere la corona originaria danneggiata, limare il dente esistente o posizionare un impianto endoosseo, quindi prendere un’impronta che servirà a costruire la capsula definitiva. Nel frattempo posizionerà una corona provvisoria in resina acrilica.

La corona o capsula dentale può essere realizzata in diversi materiali: oro, oro resina, ceramica, zirconio.

Dopo averla verificata sul paziente nella forma, nella masticazione e nel colore, il dentista procederà alla cementificazione della corona o capsula dentale definitiva.

Controindicazione alla corona o capsula dentale

Non ci sono contrindicazioni all’incapsulazione dentale o al posizionamento di una corona su un impianto perché i materiali che possono essere utilizzati sono diversi. Le persone allergiche ai metalli possono scegliere una corona realizzata in ossido di zirconio.

Area medica di riferimento per la corona o capsula dentale

Per maggiori informazioni sulla corona o capsula dentale, vedere il Centro Odontoiatrico di Humanitas Gavazzeni di Bergamo.