Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy
Stampa

Epilessia - Trattamento chirurgico

Pubblicato in Chirurgia

SINTESI


Quali sono gli interventi chirurgici previsti per l’epilessia?

Un caso di epilessia su cinque è farmacoresistente cioè, nonostante la somministrazione di una terapia farmacologica adeguata allo specifico caso, il paziente continua ad avere crisi per cui risulta necessario dover ricorrere a un intervento terapeutico di altra natura.

 

Tra gli interventi chirurgici previsti per il trattamento dell’epilessia c’è la stimolazione del nervo vago compiuta con uno strumento apposito, un elettrodo simile a un pacemaker cardiaco che, una volta impiantato, è in grado di tenere sotto controllo le crisi.

 

MEDICI


Area medica di riferimento

Per avere maggiori informazioni sull’epilessia, rivolgersi all’Unità Operativa di Neurologia – Ambulatorio per l’epilessia di Humanitas Gavazzeni di Bergamo.

Clinche Gavazzeni spa- Via Mauro Gavazzeni, 21 - 24125 Bergamo

L'OSPEDALE

Ospedale polispecialistico a Bergamo con aree specializzate per la cura di malattie cardiovascolari, tumorali, ortopediche e legate all’obesità con un centro diagnostico all’avanguardia

Campagne di prevenzione

"ComunicAnimare la salute", un innovativo progetto di promozione della salute in collaborazione con Bruno Bozzetto.

L'UNIVERSITA'

Humanitas Gavazzeni pone particolare attenzione verso le attività di didattica, formazione e ricerca.