Urinocoltura

Che cos’è l’urinocoltura?

L’urinocoltura è un esame microbiologico che viene effettuato ogni qualvolta si sospetti un’infezione delle vie urinarie.

È finalizzato da una parte all’identificazione e alla determinazione della carica batterica presente nell’urina e dell’altra a fornire un antibiogramma – cioè a verificare se il batterio individuato è sensibile o meno a un determinato antibiotico – per poter impostare in modo appropriato e mirato la terapia.

Urinocoltura, tipo di campione e preparazione del paziente

Il metodo più frequentemente utilizzato per la raccolta del campione di urinocoltura è costituito dalla raccolta del “mitto intermedio”: il paziente raccoglie in un contenitore sterile un campione di urina del mattino dopo aver scartato il primo getto.

L’esame dell’urinocoltura può essere eseguito anche grazie alla raccolta del campione di urina effettuata con l’ausilio di un catetere o di un sacchetto (nel caso di bambini piccoli o non collaboranti). In ogni caso è necessario sospendere un’eventuale terapia antibiotica per almeno 5-7 giorni prima di sottoporsi all’esame.

Tempi di consegna dei risultati dell’urinocoltura

In Humanitas Gavazzeni Bergamo, i risultati dell’urinocoltura sono ritirabili 4 giorni lavorativi dopo l’effettuazione dell’esame.

Prenotazione dell’urinocoltura

In Humanitas Gavazzeni Bergamo, per effettuare l’esame dell’urinocoltura non è necessaria alcuna prenotazione.

L’urinocoltura è eseguibile il sabato?

In Humanitas Gavazzeni Bergamo l’esame dell’urinocoltura viene eseguito anche nella giornata di sabato.

Area medica di riferimento per l’urinocoltura

Per maggiori informazioni sull’urinocoltura, vedere l’Unità Operativa di Analisi Cliniche di Humanitas Gavazzeni Bergamo.