Educare a restare giovani nel corpo e nello spirito. Questo l’intento dell’ultimo saggio della giornalista, scrittrice e comunicatrice scientifica Eliana Liotta, “L’età non è uguale per tutti”, che sarà presentato venerdì 25 gennaio in Humanitas Gavazzeni alla presenza dell’autrice, del dottor Alberto Cremonesi, coordinatore del Dipartimento Cardio-Vascolare e responsabile della Cardiologia e della dottoressa Miranda Testa, endocrinologa dell’ospedale bergamasco.

Età biologica ed età anagrafica

Qual è il segreto per mantenere la giovinezza di corpo e mente? Secondo le più recenti teorie il segreto per frenare il decadimento fisico è quello di spegnere l’infiammazione cronica, cioè quei piccoli “fuochi silenziosi” che contribuiscono a generare le rughe e i mali più diffusi,dal diabete al cancro, dall’obesità alle patologie cardiovascolari.

La prima parte del saggio di Eliana Liotta racconta con linguaggio narrativo che cosa accade nel nostro corpo dal punto di vista immunitario, anche attraverso il racconto di pancia e testa, centri nevralgici che possono generare o tenere a bada l’infiammazione.

La seconda parte, invece, è dedicata a una guida facile e pratica contenente tutti i suggerimenti utili ad applicare i risultati delle ricerche scientifiche alla vita di tutti i giorni. In particolare, vengono consigliate tre portentose “pillole” antinfiammatorie: cibo sano, movimento e controlli.

La conclusione del saggio è riservata, infine, alle tante domande raccolte dall’autrice sull’argomento, un “vero o falso?” incentrato su quanto trattato nei vari capitoli.

Il contributo di medici e ricercatori

Il libro, edito dalla casa editrice “La nave di Teseo”, è oggi alla quinta edizione e affronta l’argomento del mantenimento della giovinezza basandosi sul contributo multidisciplinare di medici e ricercatori dell’ospedale universitario Humanitas, punto di riferimento mondiale per la ricerca su infiammazione e sistema immunitario.

Prezioso è stato quindi il contribuito degli specialisti di neuroscienze, nutrizione, gastroenterologia, dermatologia, fisioterapia, reumatologia, cardiologia e chirurgia plastica, insieme a quello di Alberto Mantovani, direttore scientifico di Humanitas e scienziato italiano più citato nella letteratura internazionale.

Come prenotarsi alla presentazione

L’evento di presentazione del libro “L’età non è uguale per tutti” ha raggiunto il numero massimo di iscritti.
Per maggiori informazioni puoi mandare una mail a comunicazione@gavazzeni.it