Le polmoniti, la loro diagnosi e il trattamento soprattutto delle possibili complicanze, sono argomento del convegno organizzato da Humanitas Gavazzeni giovedì 10 ottobre 2013, dalle ore 17.30 alle 22, nell’auditorium di Villa Elios.

Il convegno, dal titolo “Attuali orientamenti nella diagnosi e nel trattamento delle polmoniti, delle bronchiectasie, dell’ascesso polmonare e dell’empiema pleurico”, la cui partecipazione è gratuita previa iscrizione, è accreditato ECM. Le iscrizioni sono ancora aperte per Medici di medicina generale, specialisti e fisioterapisti. Per informazioni: Segreteria organizzativa Formazione ECM – Humanitas Gavazzeni– Fax 035.4204381 – www.humanitasgavazzeni.it – e mail: formazione.ecm@gavazzeni.it.

«La polmonite rappresenta a tutt’oggi un’importante causa di morbilità e mortalità. La diagnosi generica e il trattamento empirico della polmonite solitamente non comportano grosse difficoltà; molto più complesso risulta invece l’inquadramento delle possibili complicanze sia dal punto di vista diagnostico che terapeutico – spiegano Giovanni Battista Guanella e Giovanna Rizzardi, responsabili scientifici del convegno, dell’Unità operativa di Chirurgia toracica di Humanitas Gavazzeni -. Con questo incontro multidisciplinare vogliamo fare il punto su queste diffuse condizioni patologiche dal punto di vista della diagnosi clinica, dell’imaging, della diagnosi di laboratorio e della terapia. Verranno quindi affrontate le condizioni cronicizzanti quali le bronchiectasie, l’ascesso polmonare e l’empiema pleurico parapneumonico. Si analizzeranno le caratteristiche e le possibilità di cura sia mediche che chirurgiche con obiettivo è di condividere e uniformare modelli diagnostico-terapeutici».

 

Il programma dei lavori è organizzato in due sessioni, la prima dalle ore 18 alle 19.45 dedicata a “La polmonite”, e la seconda dalle ore 20,10 alle 22, dedicata al “Trattamento delle infezioni pleuropolmonari cronicizzanti: bronchiectasie, ascesso polmonare e empiema”.

Il convegno si aprirà con una introduzione sull’argomento di Luigi Bortolotti, responsabile U.O. Chirurgia Toracica, a cui seguirà la sessione dedicata alle “polmoniti” con approfondimenti sui temi de:

  • Epidemiologia, eziopatogenesi ed inquadramento clinico (Claudia Lama, responsabile Medicina di urgenza con Silvia Consonni, Medicina di urgenza)
  • Diagnostica per immagini (Alessandro Zanello, Radiologia e Diagnostica per Immagini)
  • Diagnosi di laboratorio e microbiologica (Claudia Filippi, responsabile Laboratorio Analisi)
  • Trattamento antibiotico ragionato (Lamberto Maggi, responsabile U.O. Pneumologia)
  • Ruolo dell’endoscopia nelle infezioni polmonari (Eliseo Passera, U.O. Chirurgia Toracica).

La seconda sessione dedicata al “Trattamento delle infezioni pleuropolmonari cronicizzanti: bronchiectasie, ascesso polmonare e empiema” affronterà quindi i temi de:

  • La terapia medica (Eliseo Minola, responsabile Malattie Epatiche ed Infettive)
  • “La terapia chirurgica” declinata nel Trattamento chirurgico dell’ascesso polmonare (Giovanna Rizzardi U.O. Chirurgia Toracica)
  • Trattamento chirurgico delle bronchiectasie (Giovanni Battista Guanella, U.O. Chirurgia Toracica)
  • Trattamento mininvasivo dell’empiema (Giuseppe Chiesa, U.O. Chirurgia Toracica)
  • La chirurgia dell’empiema a cielo aperto (Adriano Rizzi, Senior Consultant U.O. Chirurgia Toracica).