Bisturi

Che cos’è e a che cosa serve il bisturi?

Il bisturi è uno strumento simile a un taglierino che viene utilizzato per incidere cute e tessuti molli durante gli interventi chirurgici.

La lama del bisturi è in acciaio inossidabile ed è molto affilata. Può essere fissa o semovibile e ha dimensioni e forme che variano a seconda dell’uso che se ne deve fare.

Il manico del bisturi è in genere in materiale antiscivolo, così da consentire una presa e sicura da parte del chirurgo.

Spesso il bisturi è monouso e viene gettato dopo l’intervento.

Come funziona il bisturi?

Il chirurgo impugna il bisturi come fosse un taglierino, in modo tale da poter incidere cute e tessuti molli dell’organismo.

Il bisturi è pericoloso o doloroso?

Il bisturi viene utilizzato durante un intervento chirurgico in regime di anestesia generale o locale. Per questo il paziente non avverte alcun dolore.

Non si tratta di uno strumento pericoloso perché viene utilizzato da chirurghi che hanno dimestichezza con il suo uso.