Tremore

Che cos’è il tremore?

Il tremore è un movimento vacillante che può colpire qualsiasi parte del corpo umano. È presente soprattutto in età avanzata, ma si può presentare anche tra i giovani in condizioni particolari tra cui sono ricomprese, oltre allo stress e all’ansia, anche la rabbia e la paura.

Con tremore essenziale si indica la sua forma più diffusa che può essere ereditaria e che si manifesta attraverso piccoli e rapidi movimenti incontrollati, spesso associati alle azioni più semplici e quotidiane.

 

Con quali altri sintomi si può associare il tremore?

Il tremore può associarsi a debolezza, affaticamento, mal di testa, irrigidimento muscolare, movimenti strani della lingua.

 

Quali sono le cause del tremore?

Il tremore può avere cause molto differenti fra loro. Può essere determinato da naturale invecchiamento, fumo, uso eccessivo di alcol o caffeina e assunzione di alcuni medicinali.

Può avere anche un’origine patologica. Tra le malattie che possono produrre tremore ci sono: distonia, ipertiroidismo, morbo di Parkinson, sclerosi multipla e tumore al cervello.

 

Quali sono i rimedi contro il tremore?

I rimedi per il tremore dipendono dalle cause che ne sono alla base. In caso di tremore causato da stress il rimedio può essere aumentare le ore di sonno ed evitare l’abuso di alcol e caffeina.

Se il medico sospetta che dipenda dall’assunzione di farmaci può disporne la sospensione o, nel caso in cui questa non sia possibile, un uso più controllato.

 

Tremore, quando rivolgersi al proprio medico?

Si consiglia di rivolgersi al proprio medico in tutti i casi in cui il tremore si associ ad altri sintomi particolari come mal di testa, irrigidimento muscolare, debolezza o altri movimenti non controllabili.

 

Area medica di riferimento per il tremore

In Humanitas Gavazzeni Bergamo l’area medica di riferimento per il tremore è l’Unità Operativa di Neurologia.