Escoriazione della cornea

Che cos’è un’escoriazione della cornea?

Si ha escoriazione della cornea quando si verifica un’abrasione della cornea, ovvero della membrana trasparente dell’occhio posizionata davanti alla pupilla, nella parte anteriore del globo oculare.

L’escoriazione della cornea comporta una perdita di tessuto ed è in genere provocata da un trauma dovuto a varie cause, tra le quali la presenza di un corpo estraneo nell’occhio, la rottura di una lente a contatto, un’unghiata, un urto.

Quali sintomi possono essere associati a un’escoriazione della cornea?

All’escoriazione della cornea sono in genere associati vari sintomi come dolore all’occhiolacrimazionearrossamento e sensazione di corpo estraneo.

Conseguenze di un’abrasione della cornea possono essere il fastidio alla luce (fotofobia) o disturbi vari della visione.

Che cosa bisogna fare in caso di escoriazione della cornea?

In caso di escoriazione alla cornea è necessario recarsi al più presto in pronto soccorso o, se possibile, da un oculista.

Che cosa non bisogna fare in caso di escoriazione della cornea?

In caso di abrasione della cornea dovuto alla presenza di un corpo estraneo non bisogna cercare di rimuovere questo corpo. In ogni caso bisogna evitare di sfregare l’occhio, per non rischiare di peggiorare la situazione provocando ulteriori escoriazioni.

Importante avvertenza

Le informazioni di questa scheda forniscono semplici suggerimenti utili a tenere sotto controllo la situazione in caso di attesa dei soccorsi e non sono in nessun caso da considerarsi interventi che possano sostituire l’intervento degli operatori di primo soccorso.