Implantologia a carico immediato

Che cos’è l’implantologia a carico immediato?

L’implantologia a carico immediato è una tecnica impiantologica odontoiatrica che permette l’inserimento degli impianti all’interno delle ossa mascellari o mandibolari e l’applicazione delle protesi dentarie nell’ambito di un’unica operazione chirurgica.

L’impiantologia a carico immediato si distingue dall’implantologia a carico differito per il fatto che in quest’ultima tra l’inserimento degli impianti e l’applicazione della protesi è necessario far trascorrere un periodo che varia dai tre ai sei mesi. Il paziente che si sottopone a implantologia a carico immediato, invece, ha la possibilità di avere i denti fissati già nella prima seduta.

Come viene eseguita l’implantologia a carico immediato?

La tecnica di impiantologia a carico immediato prevede l’utilizzo di impianti al titanio che si caratterizzano per la loro elevata qualità biocompatibile e osteointegrativa. Tali impianti sono inoltre in grado di ridurre gli effetti negativi di fenomeni di autodifesa dell’organismo come rigetto, infezioni o infiammazioni.

L’intervento a carico immediato assicura la stessa stabilità delle protesi di quello a carico differito e al tempo stesso produce notevoli vantaggi:

  • rapidità dell’intervento
  • mininvasività dell’intervento
  • perdita di sangue limitata
  • assenza di segni visibili o che possano limitare il sorriso
  • riacquisizione immediata delle capacità masticatorie
  • ritorno immediato alla normalità, senza che vi siano disagi nell’interazione sociale.

L’implantologia a carico immediato richiede una preparazione specifica?

L’implantologia a carico immediato non richiede una preparazione specifica.

L’implantologia a carico immediato ha controindicazioni?

L’implantologia a carico immediato non ha controindicazioni.

Unità operative e Ambulatori Specialistici