COME TI POSSIAMO AIUTARE?

CENTRALINO

035.4204111

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI

Prenotazioni telefoniche SSN
035.4204300
Prenotazioni telefoniche Private
035.4204500

LINEE DEDICATE

Diagnostica per Immagini
035.4204001
Fondi e Assicurazioni
035.4204400
Humanitas Medical Care Bergamo
035.0747000

(H) Open Week sulla Salute della Donna dal 18 al 24 aprile 2024

In occasione della 9° giornata nazionale della Salute della Donna, nelle strutture Humanitas a Bergamo dal 18 al 24 aprile torna (H)-Open Week Onda, l’iniziativa promossa da Fondazione Onda – Osservatorio nazionale sulla salute della Donna, che ha l’obiettivo di promuovere la cura al femminile, sottolineando l’importanza della prevenzione primaria, della diagnosi precoce e dell’aderenza terapeutica.

«Giunta ormai alla sua nona edizione, l’(H) Open week sulla salute della donna sottolinea nuovamente quanto sia fondamentale continuare ad occuparsi della salute femminile come valore in sé e come valore sociale, invitandoci ad agire sempre più concretamente», commenta Francesca Merzagora, Presidente Fondazione Onda ETS. «Fondazione Onda ETS rinnova il suo impegno nei confronti della salute della donna. Gli Ospedali del network Bollino Rosa aderenti all’iniziativa offrono una settimana di diversi servizi gratuiti per avvicinare la popolazione femminile a diagnosi sempre più precoci e a percorsi di cura personalizzati».

(H) Open Week nelle strutture Humanitas a Bergamo

All’interno dell’(H)Open Week, in programma dal 18 al 24 aprile 2024, sarà possibile accedere gratuitamente a consulti in ambito diabetologico ed endocrinologico nelle strutture Humanitas a Bergamo: Humanitas Gavazzeni e Castelli e Medical Care di Almè, Bergamo e Trezzo sull’Adda.

  • È possibile prenotare il proprio consulto gratuito a partire da giovedì 4 aprile.

Per aderire all’iniziativa è obbligatorio prenotare tramite i link di seguito:

CONSULTI DIABETOLOGIA:  

CONSULTI ENDOCRINOLOGIA:

Maggiori informazioni: il giorno del consulto, è necessario presentarsi 30 minuti prima presso la struttura prenotata per eseguire le pratiche di accettazione. Trattandosi di un’iniziativa di prevenzione gratuita, non è necessaria la prescrizione del proprio medico curante.