Io in Humanitas

UnitàGastroenterologia ed endoscopia digestiva
Ruolo in OspedaleResponsabile di Unità Operativa
Aree mediche di interesse

Le patologie riguardanti tutto l’apparato digerente: reflusso gastroesofageo, esofagite, acalasia esofagea, ernia jatale; dispepsia con i disturbi associati (epigastralgie, pirosi gastrica, digestione lenta, discomfort epigastrico postprandiale), gastriti, ulcere gastriche, neoformazioni esofagee, gastriche e duodenali benigne o maligne; patologie pancreatiche (pancreatiti acute e croniche e neoformazioni pancreatiche), patologie delle vie biliari (calcolosi del coledoco o neoformazioni del coledoco) intolleranze alimentari (in particolare celiachia e patologie intestinali quali sindrome dell’intestino irritabile, addominalgie, discomfort addominale, stipsi, diarrea, diverticolosi del colon, poliposi del colon, coliti (aspecifica, microscopica, eosinofila, ischemica, da clostridium difficile, parassitosi) malattie infiammatorie croniche intestinali (morbo di Crohn, rettocolite ulcerativa), emorragie del tratto digerente.


Aree di ricerca di interesseSviluppo continuo delle procedure in endoscopia digestiva con particolare riguardo all'endoscopia operativa.
SpecializzazioneChirurgia dell'apparato digerente, endoscopia digestiva chirurgica
Area MedicaGastroenterologia ed Endoscopia Digestiva

Esperienze precedenti

NazioneItalia
ComuneMilano

Formazione

Università Università degli Studi di Milano
SpecializzazioneChirurgia dell'apparato digerente, endoscopia digestiva chirurgica
Università Università degli Studi di Milano
Data specializzazione 12/07/1994

Attività Scientifiche

NazioneItalia