Orzaiolo

Che cos’è l’orzaiolo?

L’orzaiolo è la degenerazione con formazione di pus (necrosi suppurativa) delle ghiandole associate a un follicolo pilifero ciliare.

Si presenta come una formazione purulenta localizzata alla radice di un ciglio. Se è coinvolta una ghiandola di Zeiss (un tipo di ghiandola che produce grasso associata alle ciglia) si forma al bordo esterno della palpebra.

Se, invece, è coinvolta una ghiandola del Meibomio (un altro tipo di ghiandola che produce la componente lipidica delle lacrime) si forma al bordo interno della palpebra.

 

Quali sono le cause dell’orzaiolo?

In generale l’orzaiolo è dovuto a infezioni causate da batteri della famiglia degli stafilococchi. Spesso è una vera e propria complicazione di una blefarite stafilococcica.

 

Quali sono i sintomi dell’orzaiolo?

I sintomi caratteristici dell’orzaiolo sono il dolore alla palpebra, l’arrossamento e il rigonfiamento del suo bordo.

 

Aree mediche di riferimento per l’orzaiolo

In Humanitas a Bergamo le aree mediche di riferimento per l’orzaiolo sono l’Unità Operativa di Oculistica di Humanitas Gavazzeni e il Centro Oculistico di Humanitas Castelli.