Neuroma di Morton

Che cos’è il neuroma di Morton?

Il neuroma di Morton è una patologia del piede determinata dall’aumento di volume del nervo sensitivo interdigitale associata a stimoli irritativi neurologici come dolore al carico, e una sorta di “scossa elettrica” al piede.

Spesso è associato a metatarsalgia e iper-appoggio delle teste metatarsali.

Come si può curare il neuroma di Morton?

Trattamento medico

Per il neuroma di Morton si può intervenire attraverso una terapia farmacologica con antinfiammatori o servendosi di terapie fisiche come ultrasuoni a immersione e onde d’urto, quest’ultime particolarmente efficaci nel trattamento di tendini inserzionali.

Trattamento chirurgico

La chirurgia per il neuroma di Morton è una soluzione che può essere valutata e presa in considerazione, con tecniche sia tradizionali sia mini-invasive.

La chirurgia mini-invasiva è una tecnica chirurgica messa a punto recentemente che prevede la correzione delle deformità dell’avampiede con una metodologia chiusa, che non richiede tagli o dissezioni, e riduce l’impatto chirurgico sul piede stesso.

Humanitas Gavazzeni adotta queste nuove tecniche mini invasive a integrazione delle tecniche chirurgiche valide e consolidate dall’esperienza.

Area medica per il neuroma di Morton

Per avere maggiori informazioni sul neuroma di Morton, rivolgersi all’Unità Operativa di Podologia di Humanitas Gavazzeni Bergamo.