Calazio

Che cos’è il calazio?

Il calazio è una cisti (o lipogranuloma) della palpebra che si forma a causa di un’infiammazione cronica delle ghiandole che producono la componente lipidica delle lacrime, dette ghiandole del Meibomio. Se di grosse dimensioni, un calazio può anche indurre astigmatismo per compressione sulla cornea.

Può essere sia un problema acuto, sia un problema cronico che causa doloreeritema e gonfiore della palpebra. Può trasformarsi in un nodulo duro alla palpazione. Il nodulo può svilupparsi alla superficie cutanea (calazio sovratarsale) o, più spesso, alla superficie posteriore della palpebra (calazio sottotarsale).

Il materiale purulento al suo interno può fuoriuscire, ma nel caso in cui rimanesse incistato deve essere rimosso chirurgicamente.

 

Quali sono le cause del calazio?

La formazione di un calazio può dipendere da costituzionalità, disordini alimentari, patologie del tratto intestinale (come la colite spastica) e stati ansiosi.

 

Quali sono i sintomi del calazio?

Il sintomo tipico del calazio è un dolore sordo alla palpebra associato a una sensazione di pressione.

 

Aree mediche di riferimento per la calazio

In Humanitas a Bergamo le aree mediche di riferimento per la calazio sono l’Unità Operativa di Oculistica di Humanitas Gavazzeni e il Centro Oculistico di Humanitas Castelli.