COME TI POSSIAMO AIUTARE?

CENTRALINO

035.4204111

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI

Prenotazioni telefoniche SSN
035.4204300
Prenotazioni telefoniche Private
035.4204500

LINEE DEDICATE

Diagnostica per Immagini
035.4204001
Fondi e Assicurazioni
035.4204400
Humanitas Medical Care Bergamo
035.0747000

Ricoveri (Privati e SSN)

RICOVERI PRIVATI

Ufficio Ricoveri Privati

Edificio D – primo piano
Da lunedì a venerdì dalle ore 8 alle 13 e dalle 14 alle 16
Telefono: 035.4204128
Fax: 035.4204264
E-mail: ricoveri.privati@gavazzeni.it

Il servizio di ricovero in forma privata permette al paziente di scegliere un medico specialista che lo seguirà in tutto il suo percorso.

Il ricovero viene programmato concordando i tempi e verificando le disponibilità del paziente e del medico. Humanitas Gavazzeni dispone di un reparto di degenza dedicato per soddisfare le esigenze di comfort e privacy dei pazienti, e di personale infermieristico dedicato.

Lo standard alberghiero del ricovero prevede:

  • kit di benvenuto
  • servizi privati dotati di biancheria
  • connessione wireless a internet
  • letto per l’accompagnatore (su richiesta)
  • menù personalizzato per il paziente e l’accompagnatore
  • aria condizionata
  • un quotidiano a scelta consegnato direttamente in camera
  • cassaforte in dotazione in ogni camera.

L’ospedale garantisce flessibilità per gli orari di visita e offre all’accompagnatore del paziente un pass di accesso al parcheggio interno.

Il percorso

Il percorso del ricovero in forma privata può essere avviato rivolgendosi direttamente all’Ufficio Ricoveri Privati, oppure, a seguito di una visita dallo specialista; in questo caso sarà il medico che, dopo una valutazione clinica, metterà in contatto il paziente con il personale amministrativo al fine di chiarire tutti gli aspetti legati allo svolgimento e al costo del ricovero.

I pazienti in possesso di una copertura assicurativa potranno usufruire delle prestazioni senza anticipare alcuna spesa, salvo eventuali franchigie (forma diretta). È possibile in ogni caso, anche in assenza di una copertura da parte di enti o fondi, usufruire delle prestazioni anticipando la spesa e richiedendo successivamente l’eventuale rimborso, in relazione a quanto previsto nelle rispettive polizze (forma indiretta).

Ai pazienti sprovvisti di assicurazione verrà proposto un preventivo di spesa da sottoscrivere alla conferma del ricovero.

Ricevimento ed accoglienza

Il giorno del ricovero il paziente si dovrà presentare all’Ufficio Ricoveri Privati con il documento d’identità valido e il codice fiscale. Verrà quindi accolto dal personale con il quale espleterà le pratiche di accettazione, tra cui la presa visione dell’autorizzazione inviata in precedenza dalla compagnia assicurativa.

Nel caso in cui il paziente non si avvalga di una copertura in forma diretta, in questa fase è previsto il pagamento di un acconto calcolato sul preventivo precedentemente accettato.

Una volta completate le pratiche amministrative, il paziente sarà accompagnato personalmente nella sua camera dove gli verrà presentato il personale infermieristico dedicato che gli fornirà tutte le indicazioni relative al suo iter medico/chirurgico. Durante l’intera degenza l’Ufficio Ricoveri Privati resterà a disposizione del paziente per eventuali richieste di carattere organizzativo e amministrativo.

Dimissioni e post ricovero

Una volta dimesso, il paziente può fare riferimento all’Ufficio Ricoveri Privati per la richiesta di certificati, cartella clinica o altra documentazione  sanitaria (referti e relazioni cliniche). Nel post ricovero il personale amministrativo sarà il riferimento per le visite di controllo o eventuali comunicazioni con il medico.

Servizio Continuità delle Cure – Dimissioni protette

E’ disponibile, internamente all’ospedale, il Servizio Continuità delle Cure – Dimissioni protette finalizzato al supporto del familiare e al sostegno del paziente ricoverato che necessita di un trasferimento in una struttura per il proseguimento delle cure o di una dimissione protetta al domicilio. Il Servizio, gestito da personale qualificato, collabora con il personale medico e infermieristico agevolando i contatti con i servizi territoriali di competenza nella pianificazione della dimissione del paziente al domicilio, in un’ottica di integrazione dell’assistenza e continuità delle cure.
Per informazioni contattare il numero 035.4204534 oppure scrivere a dimissioni.protette@gavazzeni.it

Richiesta copia cartella clinica

Servizio Sanitario Nazionale
E’ possibile richiedere a pagamento la copia della cartella clinica:

  • allo Sportello Ricoveri e Prericoveri SSN, edificio C, piano -1, da lunedì a venerdì dalle 8 alle 16; sabato dalle 8 alle 11
  • scrivendo all’indirizzo dirsan@gavazzeni.it, per richiederne l’invio a domicilio con raccomandata e ricevuta di ritorno o contrassegno.

Pazienti privati
Per la richiesta della cartella clinica per i ricoveri privati è possibile rivolgersi:

  • all’Ufficio Ricoveri Privati, edificio D, 1° piano, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13 e dalle 14 alle 16; tel. 035.4204.128 – Fax: 035.4204.264
  • scrivendo all’indirizzo ricoveri.privati@gavazzeni.it per richiederne l’invio a domicilio con raccomandata e ricevuta di ritorno o contrassegno.

Le convenzioni

Humanitas Gavazzeni ha stipulato convenzioni dirette ed indirette coni principali enti assicurativi, fondi sanitari integrativi e società di mutuo soccorso. Scopri quali cliccando qui.

Finanziare il proprio intervento

Per informazioni su come finanziare interventi non coperti o coperti solo in parte da fondi/assicurazioni ci si può rivolgere all’Ufficio Ricoveri Privati, da lunedì a venerdì dalle ore 8 alle 17, tel. 035.4204128 – 035.4204424, oppure scrivere una mail all’indirizzo ricoveri.privati@gavazzeni.it

La brochure

Se vuoi visualizzare la brochure che contiene le informazioni qui sopra riportate sui ricoveri privati clicca qui!

RICOVERI SSN (SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE)

Attività di ricoveri

L’Accettazione Ricoveri Servizio Sanitario Nazionale, posizionata al piano -1 Edificio C, è aperta

  • dal lunedì al venerdì ore 7-16
  • il sabato ore 7,30 – 11,00
  • la domenica/festivi presso il Pronto Soccorso ore 8-12.

Documenti necessari per il ricovero in Servizio Sanitario Nazionale

  • impegnativa del Medico di Medicina Generale e scheda di accesso ospedaliero;
  • carta regionale dei servizi (tessera sanitaria regionale);
  • documento di identità valido;
  • codice fiscale.

Ai cittadini non residenti in Italia è garantita l’assistenza sanitaria urgente

  • se appartenenti alla Comunità Europea, è necessaria la tessera TEAM per usufruire dell’assistenza medica durante il temporaneo soggiorno in Italia;
  • se non appartenenti alla Comunità Europea, viene assegnato un codice STP (straniero temporaneamente presente) previa compilazione del modulo di autocertificazione di indigenza.

Pre-ricoveri

In linea di massima, per i ricoveri di tipo chirurgico gli esami necessari all’intervento vengono effettuati in regime di pre-ricovero, concordandone la programmazione con le esigenze del paziente e secondo i principi di appropriatezza stabiliti dalla Regione Lombardia.

Il paziente deve portare con se eventuali esami fatti in precedenza.

Accoglienza

Il giorno fissato per il ricovero, recatevi presso l’Accettazione Ricoveri C piano -1, per ricoveri in Servizio Sanitario Nazionale; Piano Terra – Edificio D, per ricoveri in libera professione. I pazienti sottoposti a tutela legale devono essere accompagnati dal tutore; i pazienti di età inferiore a 18 anni devono essere accompagnati dai genitori o dal tutore legale.

Terminate le formalità burocratiche, in reparto saranno consegnati:

  • braccialetto con codici identificativi e a barre, che verrà posto al polso per una maggiore sicurezza dell’identità;
  • questionario di gradimento della qualità dei servizi, comprendente anche uno spazio per eventuali osservazioni personali e consigli, che potrà essere compilato e quindi inserito nella apposita cassetta presente in ogni Unità di Degenza;
  • carta dei servizi (su richiesta).

Che cosa portarsi per il soggiorno in ospedale

È indispensabile portare con sé, e consegnare al caposala il giorno d’ingresso, tutti gli esami o cartelle cliniche precedenti, le indicazioni e le notizie relative ai farmaci che si assumono abitualmente.

L’abbigliamento dovrà essere il più essenziale possibile, in particolare: camicia da notte o pigiama, calze bianche, pantofole, vestaglia o tuta da ginnastica; necessario completo da toeletta personale, tovaglioli e fazzoletti possibilmente di carta. In particolare, in caso di ricovero Day Hospital, quindi di una sola giornata, è necessario indossare una maglietta intima a mezze maniche e presentarsi senza monili e trucco, accompagnati al massimo da una persona soltanto.

Orari di visita per i parenti ai pazienti degenti

Orari di visita nelle degenze:
Tutti i giorni dalle 19 alle 20.

Accesso con Green Pass ottenuto con la terza dose e mascherina FFP2.

Per i possessori di un Green Pass rilasciato a seguito del completamento del ciclo vaccinale primario o guarigione, sarà necessario esibire l’esito negativo di un tampone (antigenico o molecolare) eseguito da non più di 48 ore precedenti l’accesso e mascherina FFP”.

E’ consentito l’ingresso di 1 persona al giorno per paziente ricoverato, per un massimo di 45 minuti.