Morbo di Crohn – Trattamento medico

Quando viene eseguito il trattamento medico del Morbo di Crohn?

Il trattamento medico del Morbo di Crohn viene eseguito quando c’è l’esigenza di spegnere l’infiammazione intestinale che è all’origine di questa patologia.

In che cosa consiste il trattamento medico del Morbo di Crohn?

Il trattamento medico del Morbo di Crohn consiste, nello specifico, a un trattamento farmacologico finalizzato ad agire sui meccanismi cellulari e molecolari propri del sistema immunitario e dell’intestino.

In particolare, i farmaci utilizzati sono:

  • antibiotici intestinali, che hanno il compito di riequilibrare la flora batterica o di ridurre o eliminare gli ascessi
  • mesalazina, anti-infiammatorio che agisce sulla mucosa intestinale
  • steroidi, con funzione anti-infiammatoria su tutto l’organismo
  • metotrexate, con il compito di distruggere grande parte dei globuli bianchi attivati, responsabili dell’infiammazione
  • azatioprina o 6-mercaptopurina, anche essi utili all’eliminazione di buona parte dei globuli bianchi
  • farmaci biologici, che hanno la funzione di bloccare una molecola responsabile dell’infiammazione

Unità operative e Ambulatori Specialistici