Bypass gastrico (RYGBP)

In che cosa consiste l’intervento di bypass gastrico?

Il bypass gastrico – RYGBP offre buoni risultati di perdita di peso a lungo termine, ed è una terapia potente contro il diabete tipo 2 e contro la malattia da reflusso gastroesofageo.

Con l’intervento di bypass gastrico il chirurgo crea una piccola tasca nella parte superiore dello stomaco. Il piccolo intestino viene poi tagliato a breve distanza sotto lo stomaco principale e collegato alla nuova sacca. L’obiettivo è quello di convogliare direttamente in questa parte di intestino i flussi alimentari, bypassando la gran parte dello stomaco e il primo tratto intestinale.

Funziona, come la sleeve gastrectomyriducendo l’appetito e dando sazietà precoce. I suoi risultati a 15 anni sono noti e sono buoni, sia in termini di perdita di peso sia nella terapia del diabete tipo 2. Si tratta però di una procedura più complessa del bendaggio gastrico regolabile laparoscopico e della sleeve gastrectomy: procura carenze di calcio e ferro e, come le precedenti, soprattutto in persone con BMI > 50, ha una certa percentuale di fallimenti.

Unità operative e Ambulatori Specialistici