Vitamina D (25 OH)

Utilità clinica dell’esame della vitamina D (25 OH)

Vitamina D è un termine generico che comprende diverse molecole liposolubili coinvolte sull’assorbimento del calcio ed è fondamentale per la crescita e la mineralizzazione delle ossa.

Una carenza della vitamina D (25 OH) si rileva nel rachitismo infantile, nell’osteoporosi, nella menopausa, nella osteomalacia, in gravidanza, nella fase della crescita, nelle persone anziane, nei malassorbimenti, nell’insufficienza epatica.

Vitamina D (25 OH), tipo di campione e preparazione del paziente

L’esame della vitamina D (25 OH) si effettua attraverso un prelievo di sangue da una vena del braccio. Il paziente deve presentarsi in laboratorio a digiuno.

Range – i limiti della vitamina D (25 OH) da considerare

I valori di riferimento vitamina D (25 OH) possono cambiare per la maggior parte degli analiti in funzione dell’età, del sesso e anche della strumentazione in uso nel singolo laboratorio. È pertanto preferibile consultare i range forniti dal laboratorio direttamente sul referto.

Si ricorda inoltre che è importante che i risultati delle analisi vengano valutati nell’insieme dal medico curante.

Tempi di consegna dei risultati dell’esame della vitamina D (25 OH)

I risultati dell’esame della vitamina D (25 OH) vengono consegnati dopo 7 giorni.

Prenotazione dell’esame della vitamina D (25 OH)

L’esecuzione dell’esame della vitamina D (25 OH) non richiede una prenotazione.

L’esame della vitamina D (25 OH) è eseguibile al sabato?

Sì, in Humanitas Gavazzeni Bergamo l’esame della vitamina D (25 OH) viene eseguito anche nella giornata di sabato.

Area medica di riferimento per le analisi della vitamina D (25 OH)

Per maggiori informazioni sulle analisi della vitamina D (25 OH), vedere l’Unità Operativa di Analisi Cliniche di Humanitas Gavazzeni Bergamo.